La Gecom Perugia vola anche a Cagliari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 30, 2014 16:30
Cruciani Corinna (attacco)

Gecom Security Perugia in attacco con la centrale Corinna Cruciani

Con un netto ed indiscusso tre a zero si conclude la trasferta della Gecom Security Perugia che agguanta la prima posizione della classifica in serie B1 femminile. Buona la prestazione corale della squadra che ha risposto presente alla chiamata di coach Bovari nella tana della Alfieri Cagliari. In avvio le magliette nere partono subito di slancio, a scavare il solco è la battuta di Cecato che semina scompiglio nelle file avversarie (0-5); si prosegue col le ospiti che dettano i ritmi di gioco e portandosi in un breve lasso di tempo in vantaggio. Il secondo set parte più equilibrato con le padrone di casa che tentano in più occasioni di infastidire la ricezione delle perugine, le quali perdendo qualche punto di troppo, si trovano ad inseguire. Il momento di difficoltà dura poco ed una implacabile Corinna Cruciani si esalta diventando imprendibile in attacco ed insuperabile a muro, saranno cinque alla fine del match, questo scoraggia il gioco delle padrone di casa e porta le ospiti a condurre nuovamente, 13-16 prima e 17-21 poi, per chiudere e raddoppiare. Terza frazione senza storia, nella fase iniziale Perugia fa tutto bene conducendo il parziale senza affanno, i punteggi ai tempi tecnici parlano chiaro (4-8 e 8-16). Bovari allora decide di dare spazio a quelle ragazze che durante l’anno giocano meno, entrano Di Mitri, Pistocchi e Montechiarini, il divario tra le formazioni rimane comunque molto ampi. A chiudere l’incontro ci pensa Silvia Tosti, una ex sempre amata in terra sarda. Perugia balza in testa al campionato, confermandosi protagonista in questo sempre più avvincente ed equilibrato finale di stagione.
ALFIERI CAGLIARI – GECOM SECURITY PERUGIA = 0-3
(12-25, 21-25, 20-25)
CAGLIARI: Zinajda 8, Orro 7, Allegretti 7, Dimitrova Poli 6, Soppelsa 5, Boi 1, Sanna (L1), Collu 2. N.E. – Cappai, Angeli, Zedda (L2). All. Andrea Loi e Matteo Pentassuglia.
PERUGIA: Cruciani Co. 19, Cruciani Cr. 11, Tosti 10, Puchaczewski 8, Valentini 5, Cecato 2, Rocchi (L1), Pistocchi, Montechiarini, Di Mitri, Chiavatti (L2). N.E. – Mearini. All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
Arbitri: Sandro Paolieri e Simone Fontini.
ALFIERI (b.s. 6, v. 6, muri 4, errori 14).
GECOM SECURITY (b.s. 6, v. 5, muri 7, errori 11).
(fonte Wealth Planet Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 30, 2014 16:30