La Qsa Promovideo Perugia esulta a Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2014 19:00
Fiorucci Simona

Simona Fiorucci

Prosegue la corsa della Qsa Promovideo Perugia verso le posizioni di vertice del campionato di serie C femminile. Nel secondo turno infrasettimanale del torneo la compagine di coach Tomassetti è andata a violare il terreno della temuta Vis Fiamenga Foligno; la squadra folignate è sempre stata una ostica avversaria per le perugine, e l’esonero dell’ultimora di coach Fogu poteva essere un ulteriore motivo di preoccupazione. Il match prendeva subito una piega positiva per le grifone che sin dall’inizio, con Burnelli in attacco e Pero a muro annichiliva letteralmente le folignati con coach Piatatchenko costretta a chiedere i timeout prima sul 2-8 poi, dopo una serie di imprendibili servizi di Hromis sul 2-13; il parziale aveva ormai ben poco da dire se non quello di segnalare la costante ripresa di Sfascia in attacco e l’ingresso di Bazzurro e Gliorio. Nel secondo parziale le padrone di casa, dopo la debacle iniziale, cambiavano atteggiamento ed iniziavano a farsi più pericolose; Muste e Brunetti da posto quattro trovavano più spesso spiragli nel muro perugino. Tra le ospiti si metteva in ancora in evidenza Hromis in attacco e con il suo imprendibile servizio. Le perugine erano brave a non sprecare il vantaggio accumulato (16-19). Mastroforti faceva buona guardia in difesa e Sfascia e Pero chiudevano anche il secondo parziale. Un po’ di rilassamento delle ragazze di Monteluce dava il la alla reazione delle padrone di casa, che nel terzo set grazie a qualche errore altrui di troppo ed alle buone performance di Salvi acquisivano un vantaggio che coach Tomassetti con i suoi time-out non era in grado di arrestare (14-16 e 17-20). La timida reazione nel finale di set con l’ingresso di Scorcini per Pirchio era vanificata dall’ennesimo errore in attacco e Foligno accorciava le distanze. Al rientro in campo per il quarto parziale, coach Tomassetti cambia formazione schierando Fiorucci per Burnelli e Scorcini per Pirchio. La squadra si ricompatta e nonostante Maiuli S. in attacco si faccia sentire ripetutamente, non si lascia intimorire e con Scorcini prima e la solita Hromis poi prende il largo (13-17). Nel finale di set sale in cattedra Fiorucci che a muro ed in attacco spegne defitivamente la luce alle folignati. Continua quindi la marcia di avvicinamento della Pallavolo Perugia 2012 al quarto posto che sabato, alla palestra di Sant’Erminio, incontrerà Acquasparta in uno scontro che potrebbe essere determinante.
VIS FIAMENGA FOLIGNO – QSA PROMOVIDEO PERUGIA = 1-3
(10-25, 20-25, 25-19, 16-25)
FOLIGNO: Muste 11, Salvi 10, Maiuli S. 10, Brunetti 9, Lucidi 4, Castellani 1, Antonini (L1), Maiuli M. N.E. – Profili, Mancinelli, Pepperosa, Gerani (L2). All. Elena Piatatchenko.
PERUGIA: Hromis 18, Pero 12, Sfascia 10, Burnelli 8, Scorcini 5, Bertinelli 5, Mastroforti (L1), Fiorucci 5, Pirchio 2, Bazzurro, Gliorio (L2). N.E. – Bellavita, Giugliarelli. All. Luca Tomassetti.
Arbitri: Azzurra Marani ed Andrea Galteri.
VIS FIAMENGA (b.s. 8, v.3, muri 7, errori 21).
QSA PROMOVIDEO (b.s. 5,v. 7, muri 14, errori 19).
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 6, 2014 19:00