L’Altotevere Città di Castello pensa alla rivincita

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 28, 2014 16:00
Altotevere Città di Castello (tempo)

il collettivo targato Altotevere Città di Castello di serie A1 maschile durante un tempo

Va in archivio gara-uno dei quarti di finale play-off di serie A1 maschile con la vittoria del Piacenza in quattro set contro l’Altotevere Città di Castello che, per larghi tratti del match, è riuscita a giocare una buona pallavolo grazie alle armi di cui dispone e cioè la difesa, spettacolari alcune azioni, e la battuta. È chiaro che la qualità di cui dispongono gli emiliani in ogni fondamentale ha permesso poi ai ragazzi di Monti il recupero di un set e l’affermazione in un quarto parziale lottato sino alla fine. L’allenatore Andrea Radici loda l’atteggiamento dei suoi: «Direi che la squadra ha giocato sicuramente con la mentalità giusta, cercando di sfruttare nel primo set i momenti per sopravanzare un avversario che ha dimostrato di avere tante armi a disposizione, abbiamo recuperato il gap con un finale di gara di livello soprattutto al servizio e con una prestazione di squadra eccellente. Anche nel secondo set la partenza nostra ha avuto un buon ritmo ma nella seconda fase Piacenza ha invertito il trend di battuta e ricezione ed ha giocato al meglio poi l’accelerazione di Simon e di altri giocatori nel terzo set ci ha fatto male. Lo stesso è accaduto anche in avvio del quarto e se non ci fosse stato quel frangente forse ce la saremmo giocata fino all’ultimo; alla fine, pur giocando una buona pallavolo, abbiamo pagato la qualità di un avversario che ha meritato di chiudere in quattro set». Sulla stessa lunghezza d’onda di coach Radici il capitano Gert Van Walle: «Abbiamo iniziato bene con grinta e voglia, soprattutto in difesa e contrattacco fermando Vettori e il gioco alla banda ma poi nel secondo e terzo la battuta di Piacenza e il muro hanno fatto la differenza e ci hanno reso la vita difficile. Abbiamo anche noi provato a forzare il servizio commettendo qualche errore poi nel quarto abbiamo recuperato con qualche cambio ma nel finale è riemersa la qualità di Piacenza. Sono comunque soddisfatto della nostra prestazione per molti frangenti della gara, domenica in gara due ci proveremo ancora, lottando su ogni pallone». E domenica sera si saprà quindi se  la serie si chiuderà in due gare oppure se il sestetto biancorosso riuscirà ad allungarla a gara-tre che si giocherebbe giovedì 3 aprile. E domani, sabato 29 marzo, dalle ore 14,30 alle ore 16 la biglietteria del Pala-Kemon sarà ancora a aperta per acquistare i biglietti di gara-due che inizierà alle ore 18 di domenica.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 28, 2014 16:00