Orvieto parte bene ma poi si blocca a Corciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2014 10:30
Palmucci Simone (attacco)

il team della Autotrasporti Ciotti Orvieto di serie C maschile in attacco da zona-uno con lo schiacciatore Simone Palmucci

La formazione targata Autotrasporti Ciotti Orvieto non riesce a ripetersi nella gara di serie C maschile disputata sul campo della Umbria Volley Etruria Corciano. Non si ripete l’impresa dell’andata per i ragazzi del tecnico Cruciani che questa volta capitolano in trasferta. Eppure la gara si era messa subito in discesa per i giovani della Rupe che riuscivano a giocare un primo set tatticamente perfetto con l’ingresso di capitan Pasquini che nel finale dava sicuramente qualcosa in più sotto l’aspetto della tranquillità e dell’esperienza. Il sestetto di partenza è decisamente ‘green’ con Impannati ormai titolare fisso al palleggio, sulla diagonale Bernardis, in banda Palmucci e Spagnoli e al centro Stella e Franzini con Simonetti libero. Il primo set termina a favore della squadra ospite. Poi improvvisamente si spegne la luce e l’inizio di secondo è da bollino rosso. Pronti via ed è subito 9-0, con gli orvietani in difficoltà su tutti i fronti. Un duello senza storia che riporta la situazione in parità. Nel terzo parziale torna in regia Pasquini ma la musica non cambia, la ricezione è imprecisa, gli ospiti fanno fatica a mettere palla a terra anche per merito dei corcianesi ordinati e poco fallosi, con l’ex Petruzzo che torna in campo e regola il fondamentale del muro operando il sorpasso. A questo punto Cruciani cambia ancora, torna Impannati al palleggio e Pasquini sostituisce Spagnoli nel reparto degli schiacciatori. L’esperienza del capitano fa tornare la tranquillità a tutta la linea ricettiva e l’equilibrio in campo torna ad essere quello d’inizio match, e anche il punteggio ne trova giovamento tanto che gli ospiti si portano sul 4-8. La reazione di Corciano non si fa attendere e il controsorpasso avviene rapidamente (9-8). Da qui in poi si viaggia sul filo dell’equilibrio ma alla fine sono i padroni di casa a chiudere definitivamente i conti. Rimane una buona prestazione nel primo e nel quarto set e la consapevolezza che i giovani atleti orvietani continuano il loro percorso di crescita.
UMBRIA VOLLEY ETRURIA CORCIANO – AUTOTRASPORTI CIOTTI ORVIETO = 3-1
(21-25, 25-10, 25-14, 25-20)
CORCIANO: Mecucci , Ceccagnoli , Padella , Rivosecchi , Cutuli , Dimatteo , Ciangottini D. (L), Ciangottini M., Zampolini, Galli. Puya Montazemi.
ORVIETO: Palmucci 17, Spagnoli 7, Stella 6, Franzini 4, Bernardis 4, Impannati 2, Simonetti (L1), Pasquini 5, Pesci, Biancalana, Orlandi, Taddei (L2). All. Simone Cruciani.
Arbitri: Claudia Colucci ed Andrea Galteri.
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2014 10:30