Serie B1, sabato un difficile per le squadre regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2014 01:00
Venturi Federica (applaude)

Federica Venturi

Un sabato di grandissimo interesse per la serie B1 femminile, sono tre le rappresentanti regionali impegnate tra le mura amiche, tutte le gare mettono in palio punti pesanti e promettono scintille di agonismo dentro al rettangolo da gioco. La prima a scendere in campo è la Lucky Wind Trevi che affronta al palazzetto Gallinella (ore 18,30) la temibile Azzurra Casette D’Ete; tra le biancoazzurre del presidente Francesco Sperandio la spinta propulsiva dovrebbe arrivare dalla regista Monia Pietrolati, impresa ardua contro le marchigiane che dispongono di una batteria di attaccanti molto prolifica dove spicca la schiacciatrice Chiara Masotti. Riflettori puntati sul palasport Evangelisti dove alle ore 20,30 la Gecom Security Perugia riceve la visita della forte compagine targata Volley Pesaro; tra le magliette nere della dirigente Mirina Hoxha chi vuole continuare a stupire è il libero Luisa Rocchi, le marchigiane contano sulla solidità dell’opposta Caterina Gioia. In cerca di riscatto la Edil Rossi Bastia che al palazzetto di viale Giontella (ore 21,15) si misura con il Figline Valdarno; le bastiole del direttore sportivo Luca Conti confidano sulle qualità della centrale Catia Ceppitelli, le toscane fanno perno sull’efficiente martello Martina Casprini. Prova di maturità lontano dal proprio pubblico per la Todi Volley che lancia la sfida all’agguerrita San Michele Firenze; occhio alle toscane che dispongono di elementi validi del calibro della centrale Chiara Sacconi, mantenere un positivo trend è l’imperativo delle tuderti del team manager Alessandro Acciacca che fanno leva sul rendimento della centrale Federica Venturi.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2014 01:00