Serie B1, scontri difficili per le compagini regionali

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2014 01:00
Santin Gloria

Gloria Santin

Ventesimo appuntamento in serie B1 femminile, sono ben tre le squadre umbre giocano davanti ai propri tifosi negli scontri di alto livello che mettono in palio punti pesanti. Scontro difficile quello della Lucky Wind Trevi che anticipo il fischio d’inizio al palazzetto Gallinella (ore 15,30) affrontando la quotata Angeli del Fango Olbia seconda forza della classifica; nel clan biancoazzurro del presidente Francesco Pietrolati la fiducia è nelle mani della palleggiatrice Monia Pietrolati, tra le sarde occhio all’esperta schiacciatrice Alessandra Camarda. Compito piuttosto arduo anche per la Edil Rossi Bastia che al palazzetto di viale Giontella (ore 18) tenta l’assalto al quinto posto ricevendo la visita di una Volley Pesaro che è avvantaggiata in graduatoria; per continuare ad incalzare le migliori del girone le biancoazzurre del direttore sportivo Luca Conti si affideranno alla costanza di rendimento della schiacciatrice Valentina Da Col, le marchigiane punteranno le loro carte sull’emergente opposta Caterina Gioia. Gioca tra le mura amiche anche la Gecom Security Perugia che al palasport Giuseppe Evangelisti (ore 20,30) cerca di proseguire la sua marcia contro una Volley Loreto alquanto indecifrabile; le magliette nere della team manager Silvia Bizzarri si attendono un grande supporto dalla libero Luisa Rocchi, tra le ospiti riflettori puntati sulla forte centrale Jessica Zanon. Scontro da non fallire per la Todi Volley che se la vede in trasferta con una Lmd Group Pagliare dal credito minore; le marchigiane si annunciano insidiose tra le mura amiche facendo leva sulla centrale Sara Agostini che funge da punto di riferimento in mezzo alla rete, le umbre coordinate dalla segretaria Giorgiana Sordi fanno leva sulla recuperata opposta Gloria Santin.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2014 01:00