Serie B2, le umbre si giocano i loro obiettivi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2014 00:30
Mancinelli Maria Rachele

Maria Rachele Mancinelli

Quattro appuntamenti si svolgono nella settima giornata di ritorno dei campionati di serie B2 entro i confini regionali. La Crediumbria Ternana attende a San Gemini (ore 17,15) la Montesport Montespertoli; le rossoverdi sono ottimiste con l’opposta Erica Fiorini, le toscane puntano sulla schiacciatrice Giulia Callossi. La Gherardi Cartoedit Città di Castello ospita al Pala-Ioan (ore 18) la Volley 79 Civitanova; il duello a distanza è quello in cabina di regia, i tifernati hanno Simone Marini, i marchigiani Riccardo Modica. Arriva lo scontro abbordabile per la Ecomet Marsciano che al Pala-Pippi (ore 21,15) lancia la sfida ad una Gruppo Lupi San Miniato che appare dello stesso livello; le biancoblu responsabilizzano l’opposta Maria Rachele Mancinelli, le toscane confidano sulla centrale Matilde Morozzi. La New Font Mori Gubbio torna alla Polivalente (ore 21) e se la vede con la Costruzioni Papa Altino; di buon auspicio per le rossoblu il rendimento di capitan Tania Ragnacci, le abruzzesi si rendono pericolose con il martello Valentina Martilotti. Lontano da casa la Omg Galletti Ponte Valleceppi che si gioca la salvezza nella tana della Pallavolo Fabriano; le padrone di casa fanno leva sulla regista Monica Sonaglia, le ponteggiane sulla centrale Roberta Rossi. La Monini Spoleto è di scena sul rettangolo della Emma Villas Chiusi; tra i locali il vigilato speciale è lo schiacciatore Michele Grassano, nel clan oleario le certezze sono quelle del libero Federico Marchetti. Scontro domenicale per la Zambelli Orvieto nella tana della Acqua di Bolgheri Cecina; le locali hanno l’opposta Viola Lucarelli, le donne della Rupe puntano sulla concretezza della schiacciatrice Ilenia Scarpa. Delicato scontro salvezza in posticipo anche per la Grifo Volley Perugia impegnata alla corte della L’Arca Cus Pisa; i toscani sono sospinti dall’opposto Michele Lucrezia, i grifoni suonano la carica con il centrale Nicola Cappelletti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 22, 2014 00:30