Serie B2, programma ricco per i collettivi umbri

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2014 00:30
Molinari Martina (campo)

la schiacciatrice Martina Molinari

Procede senza tregua il campionato di serie B2. Impegno interno per la Crediumbria Ternana che al palazzetto di San Gemini (ore 17,15) ospita la forte Di Lucca Nottolini Capannori; le rossoverdi contano sulla buona condizione della schiacciatrice Michela Piastra, tra le toscane occhio all’opposta Sofia Renieri. Torna tra le mura amiche del Pala-Rota (ore 18) la Monini Spoleto che riceve la visita della Gada Group Pescara; il riscatto degli oleari passa attraverso il palleggiatore Paolo Torre, gli abruzzesi traggono ispirazione dall’universale Daniele Rossi. Sfida casalinga al Pala-Pippi (ore 21,15) per la Ecomet Marsciano, l’avversaria di turno è l’abbordabile Pediatrica Casciavola; le biancoblu puntano sulla concretezza della libero Chiara Rumori, le toscane hanno il punto di forza nella opposta Francesca Ghilardi. Gara interna ad alto rischio per la Gherardi Cartoedit Città di Castello che al Pala-Ioan (ore 18) si misura con la forte Bambagioni Autotrasporti Grosseto; il duello a distanza avviene tra i giocatori esperti di zona-tre, i tifernati hanno il centrale Andrea Bocciolesi, i maremmani Sandokan Giorgi. Nel posticipo domenicale la Omg Galletti Ponte Valleceppi è di scena nel suo Cva (ore 18) per il duello con la Ciaocarb Arabona Manoppello che insegue i play-off; tra le ponteggiane il martello Martina Molinari è pronta a fare la sua parte, le preoccupazioni maggiori al di là della rete sono rivolte alla centrale Francesca Agostino. Lontano dal suo pubblico la New Font Mori Gubbio che è di scena sul campo della battistrada Dannunziana Pescara; le abruzzesi hanno talenti emergenti come la centrale Giulia Colatriano, tra le rossoblu si annuncia in buona condizione la libero Letizia Passeri. È già ultima spiaggia per la Grifo Volley Perugia che si reca oggi alla residenza della Interporto Orte per lo scontro diretto che vale la salvezza; tra i laziali il vigilato speciale è lo schiacciatore Daniele Di Muzio, i grifoni ripongono la loro fiducia nell’orgoglio del centrale Daniele Servettini. In trasferta anche la Zambelli Orvieto che se la vede con la formazione targata Delta Luk Lucca; le toscane sono fanalino di coda e fanno leva sulla opposta Claudia Puccinelli, tra le donne della Rupe pronta a sfruttare l’occasione la schiacciatrice Chiara Sacco.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 8, 2014 00:30