Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2014 18:08
Vichi Roberto (testina)

Roberto Vichi

Nessun colpo di scena nel diciannovesimo turno del campionato di serie C femminile. La Sport Evolution Castiglione del Lago (48 punti) batte nell’unico impegno domenicale del fine settimana il fanalino di coda Amerina Pallavolo (5) e continua a guardare tutti dall’alto. Ottima ancora una volta la prestazione della centrale Vergari che colleziona 13 punti personali. Il San Giustino Volley (46) era atteso da un impegno ostico, ma Carrai e compagne hanno risposto presente superando di slancio la Cmp Acquasparta (36). Su tutte spicca la prova della laterale Polimanti a segno 15 volte nel match. Per Acquasparta è il momento più difficile della stagione, le ragazze di coach Petrocchi hanno collezionato la terza sconfitta consecutiva, ma conservano comunque la quarta posizione. Solo due punti per la Mb Immobiliare Chiusi (41) nella sfida casalinga contro la Friservice Nocera Umbra (14), dopo aver dominato nei primi due parziali Cassettoni e compagne si smarriscono per ritrovare la bussola nel quinto set. Nelle file del Nocera concreta la prova delle centrali Gaudenzi e Cerbella ben innescate da Cesaretti. Ruolino di marcia notevole per la Gherardi Cartoedit Città di Castello (35) targata Madau Diaz: le tifernati battono a domicilio la Libertas Perugia (24) e si portano ad una sola lunghezza dalla quarta posizione. È Gradassi a fare la voce grossa, chiuderà la gara con 11 colpi vincenti. Lunghe azioni e spettacolo nel match che ha messo di fronte Qsa Promovideo Perugia (33) e Sorbi Gioielli Ponte Felcino (23), ad avere la meglio ma solo al quinto set sono le padrone di casa trascinate da Hromis, 13 volte a segno. La migliore realizzatrice dell’incontro è però la ponteggiana Biscarini con 20 punti personali. Rimane agganciata al treno dei play-off la Grafinconsul San Mariano (28) che batte in quattro set la Vis Fiamenga Foligno (19), è la schiacciatrice Corselli a fare la differenza, per lei 26 i sigilli vincenti. Nella parte bassa della classifica va all’Azzurra Endas Terni (14) del tecnico Vichi lo scontro con la Sm Volley Ellera (18). Con questa vittoria le ternane agganciano in classifica l’Avis Magione (14) che ha osservato un turno di riposo. Non ci sarà però nemmeno il tempo per riflettere sui risultati del fine settimana: la serie C femminile torna in campo già mercoledì per il penultimo turno infrasettimanale della stagione, valido per la ventesima giornata di campionato. La capolista Castiglione del Lago è attesa dalla trasferta di Terni, mentre San Giustino farà visita ad Ellera. Chiusi dovrà recarsi ad Amelia, Città di Castello dovrà vedersela con Nocera Umbra. Magione riprende il proprio cammino in casa di Ponte Felcino, il Foligno ospita la Qsa Promovideo Perugia. Chiude il quadro di giornata lo scontro fra Acquasparta e San Mariano in programma giovedì. Riposa la Libertas Perugia.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2014 18:08