Trevi compie un capolavoro contro Olbia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 23, 2014 00:57
Pietrolati Monia (palleggia)

un palleggio d’alzata della regista Monia Pietrolati

Una grande Lucky Wind Trevi conquista i tre punti contro la Angeli del Fango Olbia, squadra che fino a sabato scorso, oltre ad occupare la seconda piazza, era la meno battuta del girone di serie B1 femminile. Le trevane sono finalmente riuscite a raccogliere i frutti del grande lavoro svolto in palestra, grazie ad una prova tutta cuore e con un numero di errori limitato che non ha permesso alle ospiti di gestire il match come da pronostico. Momento cruciale dell’incontro è stata probabilmente la fase centrale del terzo set in cui le umbre si sono rese protagoniste di una spettacolare rimonta che ha sovvertito le sorti di un set che sembrava segnato e che poi si è rivelato decisivo. Si parte con tanto equilibrio e pochi errori con un gioco che ne guadagna in quanto a spettacolarità. Degortes da una parte e Rocchi dall’altra chiudono spesso la strada agli attacchi avversari. Le trevane stentano a contenere il gioco della Facendola e della Camarda ben servite dalla Sintoni e non è sufficiente la reazione di Meniconi nel finale per annullare il vantaggio ospite. Secondo parziale altrettanto combattuto. Pietrolati riesce a scardinare la granitica ricezione ospite mentre Barbolini mette a terra palloni a ripetizione duellando con la Panucci anch’essa micidiale su palla alta. Il finale di set stavolta premia la maggior precisione della squadra di casa che pareggia il conto, sostenuta dal gioco in seconda linea della Alikaj. Terzo set si diceva decisivo. Il muro di Baldelli permette alle ospiti di avvantaggiarsi ma la replica di Capezzali e di Silvestri è veemente e il set viene vinto in volata dalla Lucky Wind che si porta sul due ad uno. Quarta frazione controllata con sicurezza dalle padrone di casa. La squadra sarda prova a reagire con Cecchi ma Argentati è implacabile in prima linea e libera l’urlo della tifoseria biancoazzurra esaltata da un successo così prestigioso.
LUCKY WIND TREVI – ANGELI DEL FANGO OLBIA = 3-1
(22-25, 25-23, 26-24, 25-21)
TREVI: Capezzali 23, Argentati 18, Barbolini 12, Silvestri 7, Pietrolati 6, Meniconi 1, Rocchi (L1), Alikaj 2. N.E. – Uti, Monaci, Nencioni. All. Gian Paolo Sperandio.
OLBIA: Facendola 19, Panucci 19, Camarda 12, Cecchi 10, Baldelli 8, Sintoni 4, Degortes (L1), Formisano. N.E. – Iannone, Budroni. All. Luca Secchi.
Arbitri: Maurizio Merli e Fabio Toni.
LUCKY WIND (b.s. 4, v. 5, muri 10, errori 17).
ANGELI DEL FANGO (b.s. 8, v. 2, muri 12, errori 21).
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 23, 2014 00:57