Città di Castello, le donne escono sconfitte dal derby

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 7, 2014 00:01
Gradassi Caterina (pallonetto)

Caterina Gradassi in attacco

La Gherardi Cartoedit Città di Castello lascia strada nel campionato di serie C femminile al San Giustino Volley che si riprende da un momento non positivo. Quando si perde una gara si cercano sempre i motivi per cui ciò è avvenuto; in modo generale possiamo dire che il team biancorosso ha giocato una delle più brutte partite di questo campionato. All’inizio dell’incontro i presupposti sembravano altri. Il primo set veniva concluso vittoriosamente dalle tifernati alle quali riusciva tutto facile anche grazie al grande contributo di errori delle padrone di casa; la scia del successo non veniva sfruttata nel secondo e negli altri set dove le padrone di casa si ricompattavano e crescevano nei fondamentali mentre alle ragazze di Madau Diaz riusciva tutto difficile. Alcuni fondamentali mal applicati, sommati ad un approccio mentale scostante e demotivante faceva il resto; una sconfitta quindi figlia delle proprie azioni che lascia l’amaro in bocca per l’occasione perduta di avvicinamento alla vetta ma che non varia comunque la situazione in classifica dove le tifernati sono sempre posizionate al quinto posto. Il tabellino finale evidenzia sedici battute vincenti, sette muri punto ed il 40,2% di positività in attacco. Sabato 12 aprile alle ore 18 al Pala-Ioan arrivera la polisportiva San Mariano.
SAN GIUSTINO VOLLEY – GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO = 3-1
(13-25, 25-19, 25-17, 25-23)
SAN GIUSTINO: Polimanti 19, Luciani 13, Ihnatsiuk 13, Morelli 11, Brunetti 3, Fabbri, Carrai (L), Gobbi, Morgia. N.E. – Ottaviani, Garofalo, Moretti. All. Francesco Brighigna.
CITTÀ DI CASTELLO: Gradassi 17, Tarducci 14, Mancini 10, Giorgi 9, Budassi 8, Di Crescenzo 7, Cesari (L), Maracchia 1, Bracchini. N.E. – Gambino, Vagnuzzi, Caselli. All. Andrea Madau Diaz.
Arbitri: Luca Tomassoni ed Andrea Galteri.
(fonte Città di Castello  Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 7, 2014 00:01