Città di Castello muove col minivolley verso Arezzo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2014 10:00

Arezzo (locandina minivolley)Dopo l’interessante e costruttiva esperienza dell’anno passato la Gherardi Cartoedit Città di Castello, ha deciso, a seguito dell’invito di partecipazione rivoltogli dal comitato provinciale pallavolo di Arezzo, organizzatore della manifestazione, di aderire con il proprio movimento di minivolley & scuola federale a questa giornata di sport. La responsabile del movimento biancorosso, Sara Del Corto, porterà in terra toscana dai 70 agli 80 mini atleti che coloreranno, animeranno e vivacizzeranno  il locale palazzetto dello sport insieme agli altri mini atleti delle società invitate; è prevista la partecipazione totale di circa 280 mini atleti. Il secondo trofeo di minivolley e palla rilanciata  città  di Arezzo, vuole ripetere la positiva esperienza, dell’anno passato che ha visto una nutrita partecipazione di giovanissimi  atleti di tutta la provincia aretina e non solo. Il torneo è nato dalla volontà del consiglio provinciale aretino della Federazione Italiana Pallavolo, di istituire una giornata festa e gioco, non competitiva, riservata a quegli atleti che non hanno ancora campionati propri. Il torneo per i partecipanti è gratuito, tutti disputeranno un egual numero di gare e tutti verranno premiati indistintamente. A tutti gli atleti partecipanti verrà offerta una merendina. Il torneo si svolgerà il 6 aprile e le gare avranno svolgimento dalle ore 15. Il termine è previsto alle ore 18 e le premiazioni alle ore ore 18,30. Questo evento è stato possibile grazie alla disponibilità delle società Cortona Volley, Citta di Castello Pallavolo, Ius Arezzo, Chimera Volley 88, Tegoleto Volley, Pallavolo Valdarno, Pallavolo Sansepolcro, Marciano Pallavolo, Polisportiva Savinese.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 5, 2014 10:00