È febbre per la Sir Perugia, mai visto un Pala-Evangelisti così

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 17, 2014 12:19
Sirci-Kovac (champions league)

il presidente Gino Sirci e l’allenatore Slobodan Kovac festeggiano insieme ai tifosi l’ingresso della Sir Safety Perugia in champions league

Clima bollente ieri al Pala-Evangelisti. La tifoseria perugina si è preparata in maniera scrupolosa per l’appuntamento con la storia. Dentro all’impianto, ma anche per chi stava dietro al teleschermo, solo i cori dei perugini. Nel match di mercoledì gli sportivi umbri si sono distinti per creatività ed ironia. Le telecamere hanno indugiato sugli oltre seimila supporters ‘incalliti’ che hanno predisposto gli striscioni inneggianti ai propri beniamini, nonché ai due temi dominanti del momento. Un mega striscione per festeggiare l’ingresso nella competizione continentale più prestigiosa per club con la scritta ‘Umbria, Italia, Europa… e siamo in champions league’ e quindici poster con la foto del video-check incriminato nella partita precedente per manifestare la propria critica nei confronti della decisione arbitrale avversa nel tie-break. Sono queste solo alcune delle scritte che hanno fatto la loro comparsa nell’impianto sportivo. Non da meno i cori scanditi ad alta voce all’indirizzo del capitano: “Vujevic, come te non ne fanno più” e del martello principale: “o mamma, mamma, mamma, sai perché innamorato son, ho visto Atanasijevc, ho visto Atanasijevc, uè mammà, innamorato son”. Sugli spalti le bandiere della Serbia spuntano da ogni parte, a sottolineare la caratterizzazione di questa squadra piena zeppa di atleti provenienti dai Balcani. I supporters degli umbri hanno vinto la loro battaglia sugli spalti, cantando a squarciagola per tutto il tempo. Erano seimila, ed alcuni non sono potuti entrare, sembrava di stare al Maracanà, l’entusiasmo trasmesso alla squadra è stato senza paragoni. Ed ora tutti pronti per l’appuntamento esterno di Pasquetta, gara-cinque di spareggio nella semifinale dei play-off scudetto sarà una bolgia con gli inguaribili delle schiacciate perugini che sono già in fermento per essere a bordo campo al Pala-Banca di Piacenza, si annuncia il superamento di un altro record, quello dei tifosi in trasferta.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 17, 2014 12:19