Foligno soddifatta per il Memorial Antonio Malvestiti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2014 20:00
Memorial Malvestiti (partecipanti) 2014

foto di gruppo dei partecipanti al Memorial Antonio Malvestiti 2014

È andato in archivio la nona edizione del Memorial Antonio Malvestiti dedicato allo storico dirigente della pallavolo folignate. La Inter Volley Foligno, società organizzatrice, esprime la sua grande soddisfazione per lo svolgimento del torneo per voce del suo presidente Francesco Piumi: «Siamo molto felici di aver raccolto l’invito del Cqr Umbria e di aver deciso che il nostro ormai consueto memorial fosse interamente dedicato alla pallavolo giovanile. Vedere tanti giovani talenti in erba in campo ci ha enormemente gratificato. La visita della Fipav col presidente regionale Giuseppe Lomurno accompagnato dal presidente provinciale Luigi Tardioli ci ha fatto molto piacere. La manifestazione si è svolta come l’avevamo pensata e speriamo che i ragazzi e il pubblico che vi ha partecipato si sia divertiti come è stato per noi. Per una società come la nostra, ormai orientata decisamente verso il giovanile, avere a che fare con i ragazzi under 16 che i tecnici umbri stanno selezionando per il Trofeo delle Regioni è stato motivo di grande soddisfazione. Nei nostri programmi futuri ci saranno altre occasioni organizzate per ospitare giovani pallavolisti. Ringrazio i dirigenti della mia società a cominciare dal vice presidente Marino Balestra per proseguire con il responsabile del settore giovanile Aldo Chiccarelli, la segretaria Sandra Bernacchia e l’infaticabile segnapunti Manuela Mari, senza l’apporto dei quali questa bella giornata di sport non  sarebbe stata possibile. Per ultimo ma non per importanza vorrei ancora ringraziare tutte le famiglie che con i loro manicaretti hanno contribuito ad allestire un rinfresco molto apprezzato da tutti i partecipanti». Il risultato del torneo è stato fino all’ultimo in bilico, la rappresentativa Umbria Bianca composta da Ludovico Bravetti, Raffaele Grillo, Federico Guerrini, Lucio Marsili, Leonardo Pierini, Emanuele Pitocchi, Pietro Spallazzi guidata in panchina da Puya Montazemi dopo aver perso per due ad uno la prima gara contro la Edilpac Foligno composta da Kevin Ambrogioni, Riccardo Arcaleni, Endri Bardhi, Lorenzo Fiori, Mattia Fruganti, Alessandro Kochkov, Shpetim Mema, Miodrag Noveski, Matteo Ornielli, Fabio Piumi, Marco Rambotti, Giacomo Satta e John Jairo Vega Figueroa diretta in panchina da Antonio Scappaticcio; si è aggiudicata la gara conclusiva per tre a zero contro la rappresentativa Umbria Verde composta da Stefano Baldassarri, Davide Castellano, Francesco Diamanti, Giovanni Giunti, Andrea Impannati, Giovanni Massarelli, Simone Migno e Mattia Volpe gestita da coach Mariano Pauselli, che a sua volta aveva battuto per due ad uno la Edilpac Foligno. Quindi la classifica finale ha visto al primo posto la rappresentativa Umbria Bianca, al secondo la Edilpac Foligno e al terzo la rappresentativa Umbria Verde. A tutti i partecipanti è stata consegnata una medaglia ricordo che il presidente Piumi ha voluto omaggiare anche alla coppia di arbitri Nicola Ambrosi e Robert  Hartlaub che hanno diretto tutte e tre le gare. I tecnici delle tre squadre hanno poi deciso di assegnare i titoli individuali previsti dall’organizzazione nella seguente maniera: miglior schiacciatore Federico Guerrini; miglior centrale Francesco Diamanti; miglior palleggiatore Andrea Impannati; miglior giocatore John Jairo Vega Figueroa.
(fonte Inter Volley Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2014 20:00