Grifo Perugia graffia il Pescara e continua a lottare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 28, 2014 11:14
Cricco Fabio (palleggia)

Grifo Volley Perugia in azione col palleggiatore Fabio Cricco che serve un primo tempo al centrale Nicola Cappelletti

Con una prova estremamente concreta la Grifo Volley Perugia riesce a conquistare il successo pieno che la rilancia nella classifica di serie B2 maschile. Alza bandiera bianca la Gada Group Pescarainnanzi alla determinazione dei grifoni che, davanti al loro pubblico, festeggiano un risultato che potrebbe essere decisivo per la salvezza. È grazie al rendimento degli uomini più esperti che adesso i biancorossi si trovano avanti di tre lunghezze rispetto a Pisa, diretta concorrente per evitare la retrocessione. Ma molto bene ha fatto ance cricco che in regia ha diretto sapientemente i biancorossi a questo risultato di vitale importanza. Servirà però almeno un’altra impresa per centrare il traguardo nelle ultime due gare di stagione.
GRIFO VOLLEY PERUGIA– GADA GROUP PESCARA = 3-0
(25-19, 25-21, 25-17)
PERUGIA: Belli 22, Fuganti Pedoni 14, Servettini 10, Cappelletti Nicola 7, Agostini 8, Cricco 2, Giannetto (L1). N.E. – Schepers, Cappelleti Nicolò, Merli, Guerrini, Cappelleti Nicolò, Cipolletti (L2). All. Paolo De Paolis.
PESCARA: Longobardo 8, Colamarino 7, Rossi 5, Michelucci 3, Piazza 3, Terenzi 2, Vallescura (L), Evangelista 2, Appignani, D’Onofrio. All. Norman Colella.
Arbitri: Daniele Rex e Giulia Giorgio Olivieri.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 28, 2014 11:14