Gubbio cresce e trova il sesto posto a Manoppello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2014 10:00
Passeri Letizia (riceve)

New Font Mori Gubbio in ricezione con la libero Letizia Passeri

Non si ferma più la New Font Mori Gubbio che si conferma anche in terra abruzzese. Il quinto successo consecutivo porta la squadra rossoblu sul sesto gradino della classifica di serie B2 femminile, là dove mai era stata prima. Con lo stesso risultato dell’andata è costretta ad arrendersi l’accreditata Ciaocarb Arabona Manoppello che abbandona definitivamente le ambizioni play-off. Una prova di sostanza per le rossoblu che con capitan Ragnacci in evidenza hanno avuto l’occasione anche di fare bottino pieno ma nel finale del quarto set hanno fallito di un soffio il colpo del kappao, trovandolo comunque al tie-break.
CIAOCARB ARABONA MANOPPELLO – NEW FONT MORI GUBBIO = 2-3
(18-25, 21-25, 25-20, 28-26, 11-15)
MANOPPELLO
: Belfiglio 19, Agostino 14, Mancini 12, Cocco 5, Dodi 4, Caldarelli G. 1, Cesarone (L), Bianchi 15, Felizi 2, Ricci 1, Caldarelli D. 1, Di Muzio. All. Andrea D’Arielli.
GUBBIO
: Ragnacci 23, Verdacchi 21, Cerbella 17, Becchetti 7, Marcacci 5, Sannipoli 4, Passeri (L1), Bianconi 4. N.E. – Zannella, Pompili, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni.
Arbitri: Luigi La Torre e Fausto Salvatore

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2014 10:00