La Grifo Perugia è all’ultima spiaggia arriva Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 4, 2014 20:08
Peluso-DePaolis

Sergio Peluso e Paolo De Paolis

Dopo la bruciante sconfitta per tre a zero contro la capolista Grottazzolina, la Grifo Volley Perugia, torna tra le mura amiche incontrando la Polisportiva Roma 7. La partita contro i romani è una delle ultime occasioni a disposizione dei grifoni per tenere ancora viva la speranza di acciuffare la salvezza; pur con una buona prestazione ma senza i tre punti, in seguito all’inattesa vittoria di Pisa di sabato scorso, i biancorossi avranno bisogno di un vero e proprio miracolo per rimanere in serie B2 maschile. I capitolini dal canto loro, con 30 punti in classifica, navigano in una posizione tranquilla e con la salvezza ormai a portata di mano, potrebbero provare a tirar la volata finale addirittura per la conquista dell’ultimo posto utile per disputare i play-off. La sconfitta interna al tie-break subita contro Collemarino ha però complicato i piani di coach Ivano Morelli, che vorrà sicuramente riconquistare in terra umbra il terreno perduto. Tra i giocatori più interessanti da segnalare nelle fila romane ci sono sicuramente l’opposto Andrea Cancelosi, capitano della squadra e lo schiacciatore Roberto Perez, uno dei più esperti del team laziale. Insieme a loro un nutrito gruppo di giocatori nati negli anni novanta, come ad esempio Giulio e Claudio Morelli che si stanno ben comportando in questo difficile campionato. Con una difesa molto efficace, un’ottima disposizione tattica e una grande tenacia di tutti i componenti del sestetto, i laziali sono sicuramente una formazione da prendere con tutte le attenzioni del caso. In casa perugina la sconfitta contro Grottazzolina era stata messa in preventivo ed ora tutti nell’ambiente perugino sono consapevoli che arrivati a questo punto del campionato non servono più virtuosismi o abilità tecniche mirabolanti. È necessaria soprattutto l’unità di squadra e la voglia di vincere, di aggredire ogni pallone come se fosse l’ultima palla di un tie-break. I grifoni hanno trascorso quindi una settimana intensa, in cui hanno preparato soprattutto mentalmente la sfida con i laziali e nell’aria si respira comunque ancora fiducia e ottimismo. C’è da considerare anche il fatto che quattro dei giovani della Grifo martedì 9 aprile affronteranno i ragazzi di Spoleto per aggiudicarsi il titolo di campioni regionali nella categoria under 19 maschile, a conclusione di un campionato per loro veramente esaltante e ricco di soddisfazioni individuali. Pertanto resta da vedere se coach De Paolis saprà sfruttare a suo vantaggio l’onda di entusiasmo di cui sono pervasi i giovanissimi della squadra e creare l’alchimia giusta per riportare i biancorossi alla vittoria. Appuntamento quindi al palasport di San Marco sabato 5 aprile alle ore 18,30.

(fonte Grifo Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 4, 2014 20:08