Lutto nella pallavolo, è scomparso Francesco Lucidi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 25, 2014 12:16
Lucidi Francesco

Francesco Lucidi

La pallavolo umbra piange Francesco Lucidi, salito in cielo a 66 anni dopo mesi di sofferenza per aver combattuto con un male incurabile. È venuto a mancare all’affetto dei suoi cari lasciando nel dolore la moglie Marisa, i figli Carlo, Luca e Stefano e tutti i nipoti. Anni fa aveva subito un intervento con asportazione di un rene a causa di un tumore, ma a distanza di tempo il cancro si era ripresentato al polmone e stavolta senza dargli scampo. Una lunga carriera nel volley la sua, prima come arbitro di serie B, poi come osservatore nazionale e designatore arbitri provinciale; l’ultimo incarico ricoperto è stato quello di segretario del giudice regionale svolto sino a che la salute glielo ha consentito. Una persona squisita che vale la pena ricordare con due attestati merito, la direzione della finale delle Arbitriadi del 2012 in coppia con Claudio Nardi e il premio alla carriera del 2013 promosso dal coordinatore regionale Fipav Domenico Guiducci. È spirato nella sua casa di via Faustana a Borgo Trevi dove è stata allestita la camera ardente e dove avranno luogo i funerali sabato 26 aprile alle ore 16 nella chiesa della Sacra Famiglia. Nel prossimo fine settimana i campionati regionali osserveremo un minuto di raccoglimento in tutte le gare. La redazione si unisce ai tanti amici per le condoglianze alla famiglia.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 25, 2014 12:16