Per Todi scontro cruciale col Figline

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 11, 2014 14:00
Lo Cascio Alice (battuta)

la schiacciatrice Alice Lo Cascio in battuta

Si prepara Todi Volley ad accogliere in casa il Figline Valdarno domenica 13 aprile, ventitreesima giornata dell’impegnativo campionato della serie B1 femminile (girone C). Partita importante, come tutte, ma particolarmente delicata, dato che entrambe le squadre si trovano in una zona critica della classifica, a 16 punti le ospiti, a 22 le padrone di casa. Si lotta per la salvezza e in campo si farà il tutto per tutto per aggiudicarsi preziosissimi punti. Esce da una sconfitta in casa contro la compagine di Pesaro alla quale è lo stesso riuscita a strappare un punto la squadra toscana allenata da Marco Lapi e Luca Romagnoli che vanta come punti di forza giocatrici validissime come Scilla Basciano che è ritornata a giocare a Valdarno a gennaio dopo che aveva iniziato il campionato nel girone sud della categoria e le due centrali, capitan Ambrosi e Felladi. Una squadra generosa e molto orgogliosa che non mancherà di dare spettacolo in campo. Pronte a rispondere con altrettanta grinta e fame di vittoria le ragazze preparate da Dario Sanna e Giuseppe Castellano. Non ce l’hanno fatta nella trasferta contro le prime in classifica nell’ultima partita ed ora sono determinate alla riscossa in casa. Cuore, testa e gambe, dunque, per le tuderti che ancora una volta potranno contare sulla loro versatilità e sulla prontezza con cui i tecnici sapranno guidarle. «Sappiamo che questa partita è fondamentale – commenta la vigilia per la squadra l’ottima Alice Lo Cascio – e segna il nostro campionato. La dobbiamo vincere assolutamente e contando sul fatto che le nostre dirette avversarie Trevi e Pagliare giocheranno partite difficili e potrebbero trovarsi a perdere punti, ci troviamo nella condizione di poter approfittare della circostanza di una gara che disputiamo con un’avversaria preparata, ma alla nostra portata, e in casa, elemento che va a nostro favore, considerando che l’aspetto psicologico è quello che forse in questa ultime partite ci ha giocato gli scherzi peggiori. Stiamo lavorando anche su questo, dato che non solo vogliamo dare il massimo, ma vogliamo anche che tutte le nostre qualità, la nostra stoffa e i nostri pregi possano emergere al meglio, per la nostra soddisfazione piena e quella di chi ci sostiene: tutto lo staff e la dirigenza, la tifoseria affezionatissima». In bocca al lupo alle valorose ragazze tuderti, dunque, e appuntamento con loro per la partita che si prospetta fra le più entusiasmanti di questo finale di campionato, alle ore 17,30 di domenica al palazzetto dello sport di Ponte Naia.
(fonte Todi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 11, 2014 14:00