Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2014 16:22
Madau Diaz Andrea

Andrea Madau Diaz

Cresce l’adrenalina in serie C femminile, con quattro turni alla fine della stagione regolare le formazioni sono in cerca del miglior piazzamento possibile in vista dei play-off. Nella ventiseiesima giornata passo falso fra le mura amiche per la capolista Sport Evolution Castiglione del Lago (60 punti) che cede con un risultato netto alla Qsa Promovideo Perugia (53) del tecnico Tomassetti. Le lacustri schierano una formazione rimaneggiata e non riescono a bloccare gli attacchi di Hromis da posto quattro e di Pero dal centro, a segno 26 volte in due. Con questa vittoria Bertinelli e compagne consolidano il quarto posto. Tutto facile per il San Giustino Volley (58) nel turno esterno con l’Azzurra Endas Terni (13), i tre punti conquistati permettono alle altotiberine di agganciare la seconda posizione: è il gioco al centro a fare la differenza con Morelli e Luciani sugli scudi. Affermazione sofferta per la Mb Immobiliare Chiusi (58), terza della classe, in casa di una coriacea Avis Magione (21), le toscane esultano ma solo dopo cinque set. Protagonista della battaglia la magionese Medda con un bottino personale di 24 punti. Torna a sorridere la Gherardi Cartoedit Città di Castello (50) che blinda la quinta piazza superando in tre set la Graficonsul San Mariano (34), con questa sconfitta Corselli e compagne abbandonano momentaneamente la zona play-off. A dare certezze in seconda linea alle tifernati del coach Madau Diaz è il libero Cesari, migliore marcatrice dell’incontro invece è l’opposta Tarducci con 14 bersagli centrati. Successo importante per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (41) che davanti al proprio pubblico blocca la Friservice Nocera Umbra (21) in quattro set. A dare solidità alle ponteggiane è l’asse di posto quattro con Biscarini e Santicchi in evidenza. Ancora tre punti per la Libertas Perugia (36), la squadra guidata da Picchio batte in trasferta il fanalino di coda Amerina Pallavolo (5) agganciando così l’ottava posizione, l’ultima utile per l’accesso ai play-off. Undicesima e in piena zona salvezza la Sm Volley Ellera (22) superata solo al quinto set dalla Vis Fiamenga Foligno (26). In questo turno ha riposato la Cmp Acquasparta (46), sesta della classe: le biancorossocrociate riprenderanno il proprio cammino dall’impegno infrasettimanale che le vedrà opposte al Ponte Felcino. San Giustino farà visita al San Mariano mentre Città di Castello dovrà vedersela con il Magione. Il match dai più alti contenuti tecnici è sicuramente quello che mette di fronte la Qsa Promovideo Perugia e il Chiusi. La Libertas Perugia sarà impegnata con il Terni, Foligno attende l’Amerina. È scontro salvezza fra Nocera Umbra e Ellera, chi vince allontana la zona play-out. Osserva un turno di riposo la capolista Castiglione del Lago.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 15, 2014 16:22