Ternana corsara nella tana del Marsciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 6, 2014 09:50
Gierek Giulia (attacco)

la schiacciatrice Giulia Gierek in attacco

Quarto derby umbro in serie B2 femminile per le ragazze della Ecomet Marsciano che ospitano al Pala-Pippi le ‘cugine’ della Crediumbria Ternana nelle cui file milita Erica Fiorini, cresciuta nella società marscianese, con la quale ha conquistato molteplici titoli giovanili. Non basta il caloroso pubblico amico a dare la svolta al primo set, che partito in sostanziale pareggio fino al 7-7, con Grandi e Santi a contrastare Piastra e Belli. Palomba colpisce e crea un gap di quattro lunghezze, Pagano mette in moto Fiorini che costringe ad un tempo discrezionale le marscianesi (8-12). La situazione peggiora con le locali che non riescono a mettere palla a terra (9-19). Il muro di Pucciarini interrompe la serie ospite, Santi e Volpi tentano invano di rientrare, ma Piastra gela il palasport col suo 14-24. Mancinelli annulla ben tre palle set, prima dell’errore che consegna il vantaggio. Secondo parziale con fase iniziale ancora il equilibrio fino al 6-6. Favoriti manda alla prima sosta tecnica e Belli, al rientro, spinge il tabellone sul 6-11. Qui si concretizza la reazione biancoblu con Rumori e Grandi a chiudere gli spazi in difesa, costringendo all’errore le ospiti, Iacobbi e Mancinelli si riaffacciano sulla scena riducendo il gap fino all’11-12. Braghiroli chiama tempo e la mossa è sufficiente per spegnere la carica del team di casa che perde fluidità. I martelli ternani colpiscono inesorabili fino all’epilogo di Fiorini che porta sul due a zero. Nella terza frazione la Ecomet prova a ricaricarsi ma le batteria si esauriscono troppo presto. È di nuovo lotta fino al 6-6. Un ace di Piastra è sufficiente a destabilizzare le locali e gli errori che seguono non aiutano. Dopo il 10-16 di Favoriti, ci provano Grandi e Mancinelli a ridurre le distanze arrivando a tre punti di ritardo. Fiorini replica prontamente ed in men che non si dica le rossoverdi volano sul match-point. Inutili, anche se apprezzabili, gli sforzi di Iacobbi e Grandi, a chiudere ci pensa Belli, lasciando a secco le padrone di casa.
ECOMET MARSCIANO – CREDIUMBRIA TERNANA = 0-3
(17-25, 13-25, 17-25)
MARSCIANO
: Mancinelli 10, Grandi 9, Santi 4, Iacobbi 4, Gierek 1, Volpi 1, Rumori (L), Pucciarini 1, Larini. Possanzini. N.E. – Cerquetelli. All. Cristian Piazzese e Sandro Severini.
TERNI
: Fiorini 17, Favoriti 13, Piastra 12, Belli 11, Palomba 5, Pagano 1,  Bartolucci (L). N.E. – Zucchi, Federici, Tocca, Lucchi, Manzo, Di Patrizi. All. Massimo Braghiroli e Giovanni Piergiovanni.
Arbitri: Daniele Rex e Giulia Giorgio Olivieri.
ECOMET (b.s. 5, v. 3, muri 5, errori 11).
CREDIUMBRIA (b.s. 7, v. 5, muri 4, errori 10).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 6, 2014 09:50