Todi prevale nell’importante gara col Figline

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2014 14:02
Testasecca Rachele (attacca)

Todi Volley in attacco con la centrale Rachele Testasecca

Importantissima vittoria per la Todi Volley che, nella gara di domenica 13 aprile disputata fra le mura domestiche del palasport di Ponte Naia, ventitreesima giornata del campionato serie B1 femminile, batte la Figline Valdarno. Dopo aver vinto agevolmente il primo set le ragazze di Dario Sanna devono concedere il secondo alle agguerritissime ospiti, poi prevalgono nel terzo e nel quarto firmano il loro successo. Avvio del match con le padrone di casa subito in vantaggio, con irresistibile battuta di Lo Cascio che guadagna tre ace e le rivali non riescono a reagire. La tensione è altissima per entrambe le squadre che si trovano in posizione delicata di classifica. La posta in gioco è allettante ed i punti in palio sono preziosissimi. Todi non è immune dallo stress e sbaglia varie volte, spesso in battuta. Ciò nonostante stravince il set lasciando le avversarie ke briciole. Nel secondo parziale si gioca punto a punto. Todi vuole mantenere la supremazia, ma Valdarno non ha nessun’intenzione di cedere. Il nervosismo è alle stelle e alla fine le ospiti,trovano qualche smagliatura nelle trame altrui ed impattano. Terza frazione al cardiopalma con un testa a testa che va avanti fino alla fine. Si alterna ad ogni punto l’esultanza delle une e la delusione delle altre. Il tifo diventa infernale e non si capisce se più aiuti le locali o più distolga loro la concentrazione necessaria per mettere a segno i punti decisivi. Sul 19-15, sembra ormai fatta per le padrone di casa, ma con Michelini in battuta l’incantesimo sembra spezzarsi. Lotta testa a testa con prove di coraggio e risolutezza da parte delle ospiti che non mollano mai; orgoglio, forza e consapevolezza da parte delle tuderti, la cui chiusura è salutata col grido di esultanza e liberazione del presidente Fabio Cauduro. Anche in quest’occasione delicatissima il patron del Todi non ha voluto far mancare il suo personale sostegno al gruppo, accompagnandolo alla vittoria, stavolta dagli spalti di cui ha condiviso tensioni e umori. Pesantissimo il quarto periodo, nel quale le ospiti hanno cercato di rimontare, mentre le locali hanno dato tutto per archiviare definitivamente il caso. E ci sono riuscite, all’inizio lottando ancora punto a punto, poi lasciando le avversarie, ormai sopraffatte dalla decisione e dalla forza di un gruppo che ha saputo tenere fino alla fine. A chiudere la partita Rachele Testasecca, giocatrice di Todi che ha sostituito Venturi. Una bella soddisfazione per lei, in una partita così importante, vinta in casa con tanto onore. Brave sono state le ospiti che hanno lottato fino alla fine, ma troppo nervose, fino al cartellino rosso a carico della pur brava Scilla Basciano le cui proteste sul finale di partita non sono state perdonate dall’arbitro. Brave tutte le tuderti che hanno dimostrato di soffrire sì, ma di poter gestire tensione e stanchezza, con una straordinaria prova di Alice Lo Cascio che ha finalizzato in totale l’eccezionale risultato di 31 punti.
TODI VOLLEY – FIGLINE VALDARNO = 3-1
(25-14, 24-26, 27-25, 25-19)
TODI
: Lo Cascio 31, Mancuso 17, Antignano 10, Ghezzi 9, Venturi 3, Angelelli 1, Piccari (L),  Testasecca 3. N.E. – Santin, Brizi, Loddo, Ribelli. All. Dario Sanna e Giuseppe Castellano.
FIGLINE
: Casprini 13, Basciano 12, Ambrosi 9, Felladi 7, Rondini 4, Ricchiuti 4, Botti (L1), Torniai 1, Michelini 1, Allighieri, Mori. N.E. – De Petro (L2). All. Marco Lapi e Luca Romagnoli.
Arbitri: Elisa D’angelo e Luca Degoli.
(fonte Todi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 14, 2014 14:02