Un Gubbio super ridimensiona anche Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 28, 2014 12:15
Sannipoli Stefania (attacco)

New Font Mori Gubbio in attacco con la schiacciatrice Stefania Sannipoli

È un continuo crescendo quello della New Font Mori Gubbio che contina a regalare gioie infinite ai fedelissimi della Polivalente. A terminare sotto le grinfie delle rossoblu è stavolta la Edil Ceccacci Moie, squadra lanciatissima nella zona play-off di serie B2 femminile e protagonista di un girone di ritorno strepitoso. Le marchigiane non avevano perso ancora punti nella seconda metà di stagione, ma le eugubine del presidente Panfili non sono da meno negli ultimi tempi e così dopo un avvio positivo ed una fase centrale che ha visto le ospiti rovesciare il punteggio, le beniamine locali hanno operato il sorpasso definitivo attaccando da zona-due con Verdacchi, dalla banda con Ragnacci e dal centro con Cerbella. Dal quarto set in avanti Moie è scomparsa.
NEW FONT MORI GUBBIO – EDIL CECCACCI MOIE = 3-2
(25-19, 9-25, 22-25, 25-14, 15-11)
GUBBIO: Verdacchi 17, Ragnacci 15, Cerbella 15, Sannipoli S. 7, Becchetti 6, Marcacci 4, Passeri (L1), Bianconi. N.E. – Zannella, Pompili, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni.
MOIE: Luciani23, De Dominicis 11, Cesaroni 5, Marcelloni 4, Vescovi 4, Cerioni 3, Mercanti (L), Coppari 1, Ferracci 1, Ribichini, Borgiani. N.E. – Pallucca. All. Matteo Campanelli.
Arbitri: Dalila Villano e Fabio Piergiovanni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 28, 2014 12:15