Valentina Morelli sprona San Giustino: «Dipende da noi»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 3, 2014 09:30
Morelli Valentina (rete)

la centrale Valentina Morelli

La San Giustino Volley all’indomani della terza sconfitta consecutiva e prima del derby casalingo contro Città di Castello, vive un momento difficile per le numerose defezioni che la attanagliano. Il kappao di Chiusi è costato la perdita anche del secondo posto in classifica ed è il capitano Valentina Morelli a suonare la carica: «Nessuna crisi, anche questi momenti rientrano nell’arco di una stagione. Se la stessa sequenza si fosse verificata a inizio campionato, forse sarebbe passata più inosservata. È chiaro che, dopo aver vinto le prime tredici partite e dopo aver lottato fino a qualche settimana fa per il primato, un parziale di tre sconfitte faccia più notizia, ma ricordiamo che anche in questo sport la palla è tonda e non vi sono impegni contro squadre forti e impegni contro squadre deboli, di questi tempi, poi, qualsiasi avversaria può rivelarsi competitiva. Dobbiamo lavorare sodo in settimana e trovare le giuste motivazioni, non voglio sentir parlare di assenze e di infortuni come giustificazioni da addurre, anche se ovviamente avremmo fatto a meno della lunga serie di imprevisti che ci sono capitati. Annate come queste possono benissimo verificarsi e allora bisogna aver la forza di capire anche questo. Abbiamo vinto tanto, poi sono arrivate le sconfitte e allora adesso bisogna ricominciare a vincere. Il campionato è lungo e dipende in primis da noi, non dimentichiamo che a maggio cominciano i play-off e che quindi si apre un altro capitolo». Il problema è che il periodo meno felice è andato a combinarsi con quello che è stato ribattezzato il ciclo di ferro, viste le avversarie affrontate. «Capita anche questo, non c’è poi da stupirsi più di tanto, ma il ciclo di ferro non finirà sabato prossimo perché durerà fino a giugno». Arriva ora l’atteso derby contro Città di Castello che sta dimostrando il suo effettivo valore. «Per me che sono di Terni, è una partita come le altre, nella quale ci sono in palio i tre punti. Per chi è originaria della zona, è magari una sfida particolare, ma rimane pur sempre una tappa, importante quanto si voglia, nel cammino verso i play-off. Il bilancio finale lo stileremo al termine dell’ultima gara».
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 3, 2014 09:30