Zambelli Orvieto, lo sprint comincia col Casciavola

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 4, 2014 10:00
Lorio-Iannuzzi

Chiara Lorio e Giuseppe Iannuzzi

La Zambelli Orvieto dopo due trasferte consecutive dove ha raccolto due importanti vittorie al tie-break, è chiamata a fare bottino pieno tra le propria mura contro la Pediatrica Casciavola per continuare la  corsa solitaria in vetta la classifica del campionato di serie B2 femminile. Una stagione che il presidente Flavio Zambelli può già ritenere soddisfacente, visto che il suo team ha fatto un campionato di vertice al primo anno assoluto nella categoria, in un girone toscano con squadre molto più esperte e con anni di militanza nel palcoscenico nazionale alle spalle. Ora unghie affilate e nervi saldi per cercare di centrare il traguardo. La strada da percorrere fino alla fine è ancora dura con due squadre (Castelfranco e Capannori) che lottano ed inseguono. Sabato le biancoverdi ritorneranno sul proprio taraflex ed ospiteranno una formazione che naviga nella zona medio-bassa della classifica e che ultimamente sta dando battaglia su tutti i campi vista la breve distanza che la separa dalla Ternana, nella  posizione che vale la salvezza. Tra le donne della Rupe il clima è molto sereno, le due vittorie sul campo del Cecina e del Montevarchi hanno dato ancor più fiducia, visto che queste due sfide giungevano in un momento delicato a causa di qualche infortunio. La squadra ha risposto con due vittorie fondamentali per la classifica ed è sempre più unita. Roster al completo per coach Iannuzzi che in questa settimana sta recuperando tutte le forze sia fisiche che mentali e sta preparando al meglio un confronto che assolutamente non va sottovalutato. Il Casciavola è formazione battagliera e all’andata riuscì a strappare un set alle orvietane. Appuntamento a sabato 5 marzo alle ore 18 al palasport Alessio Papini di Ciconia.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 4, 2014 10:00