A Monteluce non passa il Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2014 07:00
Pirchio Martina (colpisce)

la schiacciatrice Martina Pirchio colpisce in attacco

Con un secco tre a zero in poco più di un ora, ed un ottima prestazione corale la Qsa Promovideo Perugia mette la prima pietra per il passaggio alle semifinali nel campionato di serie c femminile. Le grifone sono scese in campo determinatissime e per la Gherardi Cartoedit Città di Castello non c’è stato nulla da fare; con il servizio molto pungente ed una fase di ricostruzione sempre incisiva hanno lasciato poco spazio a Giorgi e compagne, le quali dal canto loro, pur alternando i liberi, hanno sofferto molto in ricezione e Di Crescenzo ha fatto molta fatica a gestire l’attacco tifernate. Sin dall’inizio della gara le padrone di casa pigiano di brutto sull’acceleratore con Pero e Hromis e coach Madau Diaz è costretto al primo time-out (11-6). L’ex Giorgi cerca di invertire l’inerzia della gara, ma le perugine con un ottima Mastroforti non lasciano cadere nulla ed il divario si incrementa (18-11). Città di Castello tenta di rimontare, ma Pirchio e Sfascia chiudono il parziale. Mentre ci si aspetta la reazione delle tifernati, Perugia continua a macinare gioco e parte sparata (5-0); poi una monumentale Hromis (undici punti nel set con tre ace) praticamente chiude il set sul nascere con le tifernati annichilite. Burnelli e Sfascia fanno il resto con il tabellone che al termine segna un punteggio severo. Il terzo set inizia all’insegna dell’equilibrio con Maracchia efficace in attacco che rintuzza le giocate di Pirchio; Pero opera il break e Perugia sembra prendere il largo (16-12). Con un ace di Budassi e l’attacco di Giorgi la Gherardi si rifà sotto ma è ancora Hromis a risolvere i problemi di Tomassetti (21-16). Il servizio sbagliato di Budassi consegna la vittoria di set e partita alle locali. Il primo round della sfida è quindi a favore del team perugino che nel turno infrasettimanale di mercoledì cercherà di espugnare il Pala-Ioan per approdare alle semifinali.
QSA PROMOVIDEO PERUGIA – GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO = 3-0
(25-17, 25-7, 25-19)
PERUGIA
: Hromis 22, Pero 11, Sfascia 8, Pirchio 7, Burnelli 4, Bertinelli 1, Mastroforti (L1). N.E. – Fiorucci, Scorcini, Giugliarelli, Bellavita, Bazzurro, Gliorio (L2). All. Luca Tomassetti e Monica Sargenti.
CITTÀ DI CASTELLO
: Giorgi 7, Maracchia 5, Di Crescenzo 4, Mancini 3, Budassi 3, Tarducci 3, Cesari (L1), Caselli, Gradassi, Bracchini (L2). N.E. – Gambino, Vagnuzzi. All. Andrea Madau Diaz e Michele Menghi.
Arbitri: Marco Magalotti e Cristina Cammarano.
QSA PROMOVIDEO (b.s. 6, v. 8, muri 4, errori 12)
GHERARDI CARTOEDIT (b.s. 9, v. 1, muri 2, errori 13)
(fonte Pallavolo Perugia 2012)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2014 07:00