Altotevere Città di Castello alla finestra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 14, 2014 17:30
Massari-Fromm-Tosi-VanWalle

Jacopo Massari, Christian Fromm, Federico Tosi e Gert Van Walle

I primi colpi sono come sempre delle big in serie A1 maschile, si muovono esclusivamente le squadre con maggiori disponibilità che vanno a caccia dei pezzi migliori, ed è logico che gli atleti più gettonati aspettino per potersi accasare con le formazioni più competitive e con un contratto più ricco. In questo senso la Altotevere Città di Castello resta giustamente alla finestra, in attesa che Macerata e Modena, nonché Perugia, facciano le loro mosse. Ma occhio anche a Torino che dovrebbe subentrare a Cuneo con l’imminente sostegno di un grosso sponsor (si parla di Fiat), e che potrebbe a breve muovere, e non poco, le acque del volley mercato. Per ora ci sono due partenze sicure, quella del centrale Matteo Piano e quella dello schiacciatore Luca Sartoretti, ambedue finiti a Modena, perdite che impongono soluzioni alternative. Difficile anche il trattenimento dello schiacciatore Christian Fromm che è entrato nell’orbita di diversi club blasonati (si dice interessi a Macerata, Perugia e Trento, ndr). La rosa delle scelte possibili è ampia ma devono essere obiettivi adatti alle proprie tasche perché i biancorossi non hanno intenzione di destinare budget ingenti e dovranno essere bravi a scovare i talenti emergenti da valorizzare, così come hanno fatto nel recente passato. I tifernati cercano in questo momento di trattenere l’alzatore Antonio Corvetta, l’opposto Gert Van Walle ed il libero Federico Tosi ma il prolungamento del contratto meno problematico sembra essere quello dello schiacciatore Jacopo Massari.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 14, 2014 17:30