Altotevere Città di Castello, si comincia dalle conferme

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2014 11:30
Bartolini-Radici

Marco Bartolini ed Andrea Radici

La Altotevere Città di Castello dopo il debutto più che positivo nella massima categoria ha confermato ufficialmente il tecnico Andrea Radici ed il suo staff; a giorni la firma sul contratto su cui c’è da sistemare solo alcuni dettagli. Insieme a lui restano il vice Marco Bartolini, lo scoutman Roberto Ciamarra. Messa già al sicuro anche la posizione di alcuni giocatori, ad alzare resta il palleggiatore Antonio Corvetta in diagonale con l’opposto Gert Van Walle, meno certa la situazione dello schiacciatore Ludovico Dolfo che dovrebbe avere però il contratto ancora per un anno. Il d.s. Valdemaro Gustinelli ha espresso la manifesta volontà del club tifernate di proseguire il rapporto con il libero Federico Tosi che deve risolvere le questioni di cartellino di appartenenza Santa Croce ma tutto sommato è una strada molto ben praticabile. Più tortuosa invece la via che porta allo schiacciatore tedesco Christian Fromm per il quale gli altotiberini hanno un opzione da esercitare ma si è complicata la trattativa visto che si sono mossi per lui alcuni club di vertice. In forte salita quella che riguarda il centrale Matteo Piano di proprietà Piacenza che, se anche smantellasse la squadra, lo girerebbe con tutta probabilità a Modena, sotto la Ghirlandina lo danno per certo dato che il colpo Simòn ormai è sfumato ed il cubano andrà in Russia. Strada senza via d’accesso per il giovane schiacciatore Luca Sartoretti che seguirà il padre Andrea e si accaserà a Modena.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 8, 2014 11:30