Chiusi cucina il successo e lascia di sale… Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2014 01:43
Romani Nicola (attacco)

Emma Villas Chiusi in attacco con l’opposto Nicola Romani

Buona la prima al Pala-Coopersport nello scontro delicato di questo inizio play-off riesce subito a rompere il ghiaccio la Emma Villas Chiusi che trova la vittoria e si porta avanti uno a zero nella serie. Match importante, lo testimonia la classifica al termine della stagione regolare, ma anche la presenza di tanti spettatori che non si sono lasciati sfuggire l’avvincente duello per gustarsi uno spettacolo di grande livello. Un match nel quale la Marino Pallavolo ha provato a sfruttare la sua arma micidiale, l’opposto Roberti si è rivelato infatti il terminale più insidioso ma la sua efficacia non ha potuto molto contro la fame di successo dei leoni locali. La partenza è nervosa da entrambe le parti, Braga in attacco inizia a cambiare l’inerzia della partita. Ci pensa poi Romani con un ottimo turno di battuta a scavare il solco. Si va al secondo time-out tecnico avanti di quattro e sempre in discesa fino alla fine con una prodezza in attacco con lo schema tra Scappaticcio e Braga. Alla ripresa le formazioni sono le stesse, è il solito Braga incontenibile a sbloccare. Roberti porta avanti gli ospiti e così Urbani rileva un contratto Bittoni ed è proprio un suo ace a riprendere il comando (13-12). Dopo uno scambio lunghissimo s’infortuna Di Marco ad una caviglia e così entra anche Santilli. Romani in attacco incide ma due murate degli ospiti fanno il break e Roberti spinge sul 20-23. Rientra Di Marco sul finale e Bartolucci effettua la sostituzione per il muro, ma con un attacco Di Belardino pareggia i conti. Nella terza frazione rientra Bittoni in campo e va subito a segno; Scappaticcio a muro conferma il vantaggio e con due errori laziali si allarga il divario (11-7). Antonucci si conferma ostico in attacco, ma Romani con un ace infiamma il pubblico (13-8). Bittoni torna a graffiare in attacco e si va al secondo time-out tecnico (16-12). Oltre ai tanti errori in battuta dei laziali e a Pochini e Pasquini in versione aspirapolvere in difesa, Di Marco stampa un clamoroso muro del 21-16, seguito subito da altri due ace di Romani che poi lascia a Bittoni l’onore di mettere giù la palla del nuovo vantaggio. Il quarto periodo parte subito bene per la Emma Villas, soprattutto in battuta e a muro (8-4). Ancora Romani, stavolta a muro a confermare il vantaggio, Pasquini in attacco e ancora Bittoni in battuta con due ace allargano la forbice (14-7). Fila tutto liscio, Scappaticcio ispira, Di Marco mura (tre volte), e Braga, nonostante la settimana con fastidi muscolari, è un portento in attacco (finirà con un impressionante 100%), andando a cogliere il trionfo. Un plauso alle due foltissime tifoserie, corrette dall’inizio alla fine; il club del presidente Giammarco Bisogno è già al lavoro per organizzare un pullman per la trasferta di gara-due che si svolgerà sabato prossimo a Marino.
EMMA VILLAS CHIUSI – MARINO PALLAVOLO = 3-1
(25-19, 22-25, 25-18, 25-13)
CHIUSI: Romani 22, Bittoni 18, Di Marco 14, Braga 10, Pasquini 3, Scappaticcio 3, Pochini (L1), Urbani 2, Santilli, Bartolucci, Bregliozzi, Pellegrini (L2). N.E. – Grassano. All. Romano Giannini e Massimo Marchettini.
MARINO: Roberti 27, Antonucci 9, Sablone 6, Ronsini 4, Cascella 3, Sanchirico 1, Santi (L1) Di Belardino 5, Introna 1, Mineo, Fanelli Tammaro (L2). N.E. – Ferraiolo. All. Massimiliano Giordani e Roberto De Angelis.
Arbitri: Alessandro Tucci e Mattia Di Gregorio.
EMMA VILLAS (b.s. 10, v. 12, muri 8, errori 9).
MARINO (b.s. 15, v. 3, muri 6, errori 10).
(fonte Emma Villas Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 18, 2014 01:43