Chiusi si prepara per compiere l’ultimo passo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2014 07:00
Emma Villas Chiusi (abbraccio)

gli uomini della Emma Villas Chiusi si uniscono in un abbraccio

Il campionato di serie B2 maschile si avvicina al suo epilogo, la sfida più importante dell’anno vede incrociare le armi tra Chiusi e Spoleto un duello che riporta alla mente battaglie epiche. Così come per il turno precedente, anche la finalissima si disputerà al meglio delle tre partite, per conquistare la categoria superiore bisogna vincerne due, il ghiaccio si romperà sabato 31 maggio al Pala-Coopersport dove alle ore 21 sarà fischiato l’inizio del confronto. La Emma Villas Chiusi è la squadra giunta seconda nella graduatoria dopo le canoniche ventisei giornate, ed è arrivata a disputare questo confronto dopo aver eliminato i laziali del Marino Pallavolo in due partite. Ai leoni biancoblu manca sempre l’apporto dell’infortunato Grassano, ma hanno avuto tempo una settimana piena per recuperare le energie e prepararsi al primo atto della sfida. La Monini Spoleto si presenta all’appuntamento dopo aver strappato in extremis la terza piazza della classifica nella regular season, e dopo aver estromesso in tre partite i laziali della Arvalia Roma. Gli oleari sono al completo ma sicuramente un po’ più spremuti dato che mercoledì sera sono stati impegnati in trasferta per quattro set nello spareggio della loro semifinale. Le due rappresentanti del girone E (umbro-tosco-marchigiano-abruzzese) hanno dunque passato il turno, a dimostrazione che i valori tecnici erano davvero superiori rispetto alle squadre del girone F (sardo-laziale). E sono proprio le due formazioni che hanno dato vista a tante battaglia nel passato più o meno recente ad aver meritato di scendere in campo per questo duello che ha alimentato la fiamma della passione di tanti tifosi. Addirittura undici i precedenti che fanno parte dell’archivio degli ultimi tre anni, sette le affermazioni dei chiusini che si sono aggiudicati quattro dei sei incontri disputati nella stagione regolare e le due sfide di coppa di questo anno. Nella post season invece esiste ancora una preponderanza di successi degli spoletini che si sono imposti in due dei tre match giocati nella finale dei play-off di serie C umbra di due anni fa. Le due antagoniste, partite con propositi di vertice, hanno perciò confermato di aver fatto le scelte giuste per conseguire gli obiettivi, ma l’ambizione di poter fare il salto di categoria sarà riservato solo ad una di esse. I padroni di casa diretti dai tecnici Romano Giannini e Massimo Marchettini potranno faranno grande affidamento sulla coppia composta dallo schiacciatore Alessandro Bittoni e dall’opposto Nicola Romani, che costituiscono le frecce più acuminate del loro arco. Gli ospiti, guidati da circa una settimana da coach Riccardo Provvedi e dall’assistente Luca Arcangeli Conti, potranno invece contare sull’estro in regia di Paolo Torre e sulla presenza a rete del centrale Giovanni Ceccarelli, per fare breccia nelle sicurezze avversarie. Un grande spettacolo per gli sportivi che si preparano a riempire gli spalti in ogni ordine di posto per vivere un duello che sarà come sempre di altissimo livello tecnico e con ingresso gratuito. I sostenitori della Emma Villas saranno tutti a bordo campo per cercare di spingere i propri beniamini al successo e per regolare un conto in sospeso nei play-off che due anni fa è stato mal digerito. Probabile sestetto Chiusi: Scappaticcio in regia, Romani opposto, Di Marco e Braga centrali, Bittoni e Pasquini schiacciatori di posto-quattro, Pochini libero. Possibili titolari Spoleto: Torre ad alzare in diagonale con Vigilante, Battistelli e Ceccarelli in zona-tre, Lattanzi e Segoni di banda, Marchetti libero. Arbitreranno l’incontro Manuel Gallegra ed Andrea Di Tullio.
(fonte Emma Villas Vitt Chiusi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 30, 2014 07:00