Gli Elicotteri Spoletini danno battaglia ma Assisi s’impone

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2014 10:30
Assisi-Spoleto

un momento della partita di play-off in serie D maschile tra Sensi Assisi ed Elicotteri Spoletini

Entra sempre di più nella fase calda della stagione, non solo per il clima, il campionato di serie D maschile che a questo punto vede le restanti quattro squadre in campo contendersi l’ultimo posto disponibile per la promozione. Gli Elicotteri Spoletini, nonostante la discontinuità che ha caratterizzato il percorso intrapreso finora, sono ancora in corsa per ottenere il tanto sperato accesso alla finale play-off. Tuttavia per riuscire nell’intento c’é da affrontare la corazzata Sensi Assisi, testa di serie della griglia e quindi con il fattore campo a proprio favore. La prima gara delle semifinali si è disputata così nelle palestra della scuola media Alessi di Santa Maria degli Angeli e nei primi scambi ha visto primegiarei beniamini di casa con un parziale di 5-0, grazie anche alla confusione della formazione ospite che parte a dir poco contratta. Nonostante l’handicap gli spoletini riescono ad accorciare e spinti da un Cagnoni vero mattatore della partita, particolarmente abile sia nelle fasi di ricezione e difesa che in attacco, impattano il punteggio a metà del set e si portano addirittura sul 21-24 ma sprecano incredibilmente tre set-ball di fila e così, con un colpo di reni, i padroni di casa riescono ad effettuare il controsorpasso ed andare in vantaggio. Nel secondo parziale dopo un tentativo di allungo da parte degli uomini di Uccellani, gli spoletini prendono coraggio e riescono a mettere in difficoltà gli avversari con una difesa particolarmente attenta ed un attacco efficace che riesce a sfruttare diversi elementi della squadra. Gli assisani provano a recuperare il gap ma gli elicotteri sono bravi a rimanere concentrati e a pareggiare i conti. Nella terza frazione c’è equilibrio e le due squadre offrono un gioco piacevole, con una percentuale d’errore limitata e con azioni spettacolari e combattute da entrambi i fronti della rete. Nonostante i continui allunghi e recuperi da una parte e dall’altra, si arriva inevitabilmente ai vantaggi, momento in cui la concentrazione dei ragazzi di Giannursini cala improvvisamente. Infatti dal 22-24 per gli ospiti e grazie ad alcune distrazioni di quest’ultimi la squadra locale trova il nuovo vantaggio. Sul due ad uno gli spoletini sembrano aver accusato il colpo, ma nel proseguo del frangente, grazie anche ad un migliore lavoro di contenimento a muro da parte dei propri centrali, riescono ad accorciare le distanze. Tuttavia nel finale Assisi riesce ad incrementare il margine e a vincere la partita. Nonostante si siano intravisti miglioramenti nei vari fondamentali di gioco, in gara-due Spoleto dovrà assolutamente mantenere alta la concentrazione, venuta a mancare in quest’ultima uscita proprio negli scambi decisivi della partita. L’appuntamento decisivo è fissato per sabato 17 maggio alle ore 18 tra le mura amiche. Stavolta, in una partita dentro o fuori, gli elicotteri non dovranno sbagliare nulla per tentare di allungare la serie e credere ancora nella finale.
SENSI ASSISI – GLI ELICOTTERI SPOLETINI = 3-1
(26-14, 20-25, 28-26, 25-19)
ASSISI: Chiavoni, Piattellini, Santificetur, Urbanella F., Mincigrucci, Ziarelli, Ansideri (L), Dionigi, Donnini, Marquez, Massettini, Sampaoli. All. Giancarlo Uccellani.
spoleto: Serafini, Graziani, Foderà, Pompili, Cagnoni, Musco G., Trollini (L1), Bonvini, Perugini, Giannursini, Duranti, Scarabottini, Fiori (L2). All. Lorenzo Giannursini.
(fonte Spoleto Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 13, 2014 10:30