Istituto Leonardi Perugia, festa per un vivaio vincente

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2014 10:30
Istituto Leonardi Perugia (festa)

foto di gruppo per il settore giovanile maschile targato Istituto Leonardi Perugia

Splendido incontro quello di ieri pomeriggio per l’Istituto Leonardi Perugia. Nella sede di via Angeloni del main sponsor del settore giovanile bianconero, con il presidente Michele Di Grazia a fare gli onori di casa, si è svolta una sorta di celebrazione dei piccoli block-devils, grandi protagonisti della stagione. Presenti l’assessore allo sport del Comune di Perugia Liberati, il presidente regionale Fipav Lomurno, il presidente provinciale Tardioli ed il vice presidente provinciale Dominici, i ragazzi delle squadre in folto numero con la dirigenza schierata e con lo staff tecnico formato da Taba e Piacentini a vigilare attentamente. Sono stati snocciolati dal dirigente Lillocci i tantissimi campionati di serie e di categoria svolti dal settore giovanile e le tante vittorie ottenute dai novantacinque atleti tesserati. Vittorie che sono valse al momento tre titoli regionali (con l’under 19, l’under 17 e l’under 15, in attesa delle rispettive finali nazionali), l’ottavo posto assoluto in boy league, la qualificazione alle finali di junior league e con i piccoli dell’under 14, dell’under 13 sei contro sei e dell’under 13 tre per tre in attesa delle finali regionali. Con l’occasione è stata anche premiata la squadra under 19 per il titolo regionale conquistato che porterà i più grandi del settore giovanile a difendere i colori dell’Umbria alle prossime finali nazionali di Chanciano Terme. Alla fine rinfresco per tutti, come si conviene ad una bella festa come quella dove sono i ragazzi a farla da padrone! Questi i principali interventi delle autorità presenti. Giuseppe Lomurno: «Bravi ragazzi! Aver raggiunto questi risultati è un orgoglio per la pallavolo, per il comitato regionale e provinciale presente. Ringrazio la Sir Safety che fa da traino per la pallavolo, che ha creato un insieme vincente. Grazie soprattutto all’Istituto Leonardi che ha voluto investire sui giovani come lo fa nella propria attività. Questo è un momento importante e vi faccio un grande in bocca al lupo per il futuro. Voglio dare simbolicamente un premio speciale, la maglia della nazionale, ad Alberto Baldassarri per la forza che ha avuto nel continuare ad inseguire con forza e volontà con questo bellissimo sport». Ilio Liberati: «Ragazzi, la fama vi precede! Dietro i vostri risultati c’è tanto lavoro. Voi state cominciando un percorso particolarmente importante per il movimento sportivo perugino con una società che va presa ad esempio per come ha saputo integrarsi e trovare sinergie e collaborazioni con e su Perugia. Va riconosciuto a chi sponsorizza un ruolo fondamentale per lo sport. Senza l’Istituto Leonardi parecchie cose non si sarebbero potute fare, mentre qui, con attenzione e perspicacia, c’è un’attività che investe e si impegna sul settore giovanile perché investire sui giovani è positivo per un istituto di istruzione e formazione. È un abbinamento importante e voi ragazzi oggi vi dovete sentire responsabilizzati perché i vostri comportamenti in campo e nella vita devono essere congrui come del resto sta avvenendo». Michele Di Grazia (pure lui omaggiato dalla federazione di una maglia della nazionale): «Faccio i complimenti a tutti per la stagione. È un orgoglio personale e di tutto l’Istituto Leonardi essere il main sponsor del settore giovanile, per cui grazie agli atleti, alla dirigenza ed alle istituzioni presenti che sostengono con forza e passione la pallavolo. In bocca al lupo e continuate così».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2014 10:30