Magione: un punto di speranza col San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 5, 2014 11:30
Monti-Cardinali (muro)

il muro della Avis Magione con Eleonora Monti ed Irene Cardinali

Il quarto tie-break consecutivo vale un punto per l’Avis Magione, che si arrende sul filo di lana contro la Graficonsul San Mariano e si giocherà dunque tutto nello scontro diretto ad Ellera nell’ultima giornata della stagione regolare di serie C femminile. Sabato 10 maggio alle ore 18 conterà solo vincere per provare a raggiungere la salvezza senza passare dai play-out e tentare il controsorpasso sul terzo incomodo: Nocera Umbra, impegnato sul campo della capolista Castiglione del Lago. La sfida contro le giovani e talentuose ragazze di coach Urbani ha vissuto di fasi alterne; Magione ha amministrato un buon vantaggio nel primo set, subìto molto il ritorno delle avversarie nel secondo e nel terzo, rischiato di capitolare nel quarto (11-18) e sciupato due match-point nel quinto, cedendo solo ai vantaggi. Ad una giornata dal termine, il tempo delle parole è arrivato al capolinea, ancora pochi giorni e si saprà se la grande rincorsa delle ultime giornate di campionato conoscerà il lieto fine.
AVIS MAGIONE – GRAFICONSUL SAN MARIANO = 2-3
(25-20, 21-25, 17-25, 27-25, 15-17)
MAGIONE: Monti 20, Orsini 11, Alessandrini 11, Medda 10, Cardinali 10, Bertinelli 1, Favilli (L1), Valeri, Arcioni, Lustri (L2). N.E. – Cesarini. All. Puya Montazemi e Silvia Tamburi.
SAN MARIANO: Corselli 25, Distante 12, Della Giovampaola 12, Bartoccini 10, Valocchia 7, Morarelli 2, Capponi Brunetti (L1), Urbani 5, Vata, Ciancio (L2). N.E. – Maggi, Vibi. All. Massimiliano Urbani e Lorenzo Castellini.
Arbitri: Claudia Colucci e Rocco Brancati.
AVIS (b.s. 15, v. 7, muri 8, errori 24).
GRAFICONSUL (b.s. 15, v. 8, muri 11, errori 27).
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 5, 2014 11:30