Magione vede i fantasmi a Nocera Umbra

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2014 11:30
Favilli-Monti (ricezione)

Eleonora Favilli ed Eleonora Monti in ricezione

La Avis Magione crolla in circa settanta minuti di gioco nella seconda giornata dei play-out di serie C femminile disputata in casa della Friservice Nocera Umbra e vede ora tutta in salita la strada verso la vittoria del girone. Gara senza storia fin dalle prime battute, con le locali particolarmente incisive a muro e le ospiti in palese difficoltà in tutti i fondamentali. Per sperare nel primo posto servirà ora solo vincere nelle restanti partite, a cominciare da quella in programma sabato 24 maggio alle ore 21,15 nella tana di Amelia, ancora ferma al palo con zero punti.
FRISERVICE NOCERA UMBRA – AVIS MAGIONE = 3-0
(25-16, 25-19, 25-18)
NOCERA UMBRA: Mataloni 13, Travaglini 10, Gaudenzi Er. 10, Rondelli 8, Cerbella 4, Cesaretti 3, Brancaleone (L). N.E. – Alikaj, Cacciamani, Gaudenzi El., Sabatini, Urbani. All. Fabrizio Guerrini.
MAGIONE: Medda 11, Nucciarelli 5, Cardinali 5, Alessandrini 3, Monti, Valeri, Favilli (L1), Orsini 10, Arcioni 1, Bertinelli, Lustri (L2). N.E. – Cesarini. All. Puya Montazemi.
Arbitri: Silvano Alunni e Daniela Morini.
FRISERVICE (b.s. 6, v. 5, muri 9, errori 12).
AVIS (b.s. 8, v. 6, muri 2, errori 19).
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 22, 2014 11:30