Marsciano si arrende al Lucca nello scontro in coda

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 4, 2014 02:04
Ecomet Marsciano (tempo)

un tempo della Ecomet Marsciano di serie B2 femminile

Penultima della stagione regolare di serie B2 femminile, la Ecomet Marsciano saluta il pubblico del Pala-Pippi dopo aver affrontato un campionato impegnativo, improntato sulla crescita del proprio vivaio. Avversaria di turno, le altrettanto giovani della Delta Luk Lucca, che hanno costantemente condiviso le ultime posizioni di classifica, con le marscianesi. Avvio in equilibrio fino al 4-4 con Mancinelli per le umbre e Puccinelli per le toscane, poi Volpi e Gierek si portano avanti fino all’11-8, per poi farsi raggiungere da Sentieri, e sorpassare fino all’ace di Pulcinelli dell’11-14 che costringe Piazzese ad intervenire. Gli errori marscianesi continuano e il tecnico locale interviene ancora sul 14-18 poi, Possanzini sblocca la fase negativa e qualche errore, stavolta delle ospiti, rimette in gioco le biancoblu che pareggiano sul 19-19 restando in gara fino al 22-22. È Puccinelli a mettere alle corde le padrone di casa sul 23-24, ma la difesa di Rumori e Fagioli toglie sicurezza alle avversarie che finiscono col cedere il set con due errori consecutivi. Il secondo set riparte in costante equilibrio, Scognamiglio elude spesso il muro marscianese ma Grandi e Gierek controbattono fino al 12-12. È la solita Puccinelli a mandare in crisi le umbre, che acuiscono il bottino avversario con degli errori, il tecnico marscianese ricorre ai tempi discrezionali, prima sul 12-15 e poco dopo sul 13-19. I ripetuti muri di Fornani destabilizzano gli attaccanti locali, che consegnano il set su pallonetto di Pecene. La terza frazione di gioco comincia in salita per Volpi e compagne, che subiscono ancora gli attacchi di Scognamiglio e Risalti, sul 5-10 Pucciarini e Mancinelli riescono ad accorciare portandosi a meno due poi, tra gli errori locali ed un’ispirata Puccinelli si va alla sosta tecnica sul 9-16. Non migliora poi la situazione, la ricezione imprecisa non permette la rimonta e dopo l’ace di Sentieri arriva l’errore marscianese che consegna il doppio vantaggio alle toscane. Dura solo fino al 3-3 il nuovo equilibrio poi, il muro delle lucchesi Fornani e Puccinelli traccia il solco (4-10). Larini prova a ridurre il gap fino all’11-14, ma le ospiti sono attivissime in difesa con Torriani e Scognamiglio arrivando alla seconda sosta tecnica avanti 11-16. La Ecomet riesce ancora ad accorciare con Santi e Mancinelli fino al 13-16, poi tornano gli errori e tornano a colpire le ospiti Rizza e Della Chicca, e la Delta Luk si aggiudica la gara su ennesimo errore delle umbre.
ECOMET MARSCIANO – DELTA LUK LUCCA = 1-3
(26-24, 16-25, 15-25, 18-25)
MARSCIANO: Mancinelli 14, Santi 7, Gierek 6, Pucciarini 6, Volpi 5, Grandi 4, Rumori (L), Larini 2, Fagioli 1, Possanzini 1, Cerquetelli, Pottini. All. Cristian Piazzese e Sandro Severini.
LUCCA: Puccinelli 23, Scognamiglio 14, Fornani 11, Risalti 6, Del Chicca 4, Rizza 3, Torriani (L1), Piegaia 2, Pecene 2, Sentieri, Davini (L2). N.E. – Barberini, Bartoli. All. Stefano Orti e Lorenzo Branduardi.
ECOMET (b.s. 6, v. 9, muri 1, errori 25).
DELTA LUK (b.s. 6, v. 7, muri 8, errori 22).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 4, 2014 02:04