Martina Tiberi: «Bastia Umbra vuole chiudere al meglio»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 17:30
Tiberi Martina (voltata)

Martina Tiberi

Il campionato è ormai agli sgoccioli e la Edil Rossi Bastia si prepara ad affrontare l’ultima delle ventisei fatiche che il calendario gli ha riservato in questa ennesima annata agonistica. Il girone dell’Italia centrale di serie B1 femminile si è rivelato assai competitivo con tante ottime squadre che potevano puntare ai play-off, ed aver fatto parte di questo gruppetto per due terzi della stagione è senza dubbio un bel risultato. Anche nell’ultimo fine settimana le bastiole sono riuscite a muovere la classifica sul campo delle cugine di Perugia seconde della graduatoria, un punto che è servito a consolidare una sesta piazza che ormai è definitiva da tempo. Un derby che ha permesso alle giocatrici di trovare i giusti stimoli per scendere in campo e dare il massimo, come ha fatto Martina Tiberi che commenta così: «La partita di sabato scorso con Perugia è stata l’ennesima conferma delle nostre potenzialità, abbiamo giocato una buonissima pallavolo e messo in difficoltà una squadra che a breve disputerà i play-off. A loro, ovviamente, faccio il mio più grande in bocca al lupo». Il confronto era cominciato col passo giusto e, malgrado fosse privo di obiettivi da raggiungere, aveva visto le biancoazzurre per due volte andare in vantaggio. «Guardando la classifica c’è un pizzico di rammarico; è stato un campionato molto equilibrato ed ogni partita è stata una storia a sé, a noi, purtroppo, è mancata un po’ costanza e, forse, anche un po’ di serenità per centrare il grande obiettivo». Onorare fino in fondo la stagione è l’imperativo della dirigenza del club Libertas Bastia che è riuscita a trarre altri preziosi insegnamenti da questa seconda esperienza nella terza categoria nazionale. «Niente può cancellare il bellissimo percorso che abbiamo fatto e che vogliamo fare fino alla fine; con Cagliari, pur essendo l’ultima partita, pur non essendoci nessun titolo in palio, ce la giocheremo al massimo, come abbiamo sempre fatto, per noi e per le persone che ci hanno sempre seguito e sostenuto». Sabato prossimo sarà ancora impegno interno al palazzetto di viale Giontella in un orario diverso dal solito, anticipo imposto dalla federazione alle ore 16,15 per le bastiole che ospiteranno Cagliari ultimo della classe. Sarà l’ultima occasione a disposizione dei tifosi per salutare le atlete, la dirigenza rivolge pertanto l’invito a tutti gli sportivi per non mancare alla gran chiusura dell’anno agonistico.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 17:30