Monteluce si scalda per il duello con Castiglione del Lago

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 31, 2014 13:00
Qsa Promovideo Perugia (schierata)

la formazione della Qsa Promovideo Perugia di serie C femminile schierata in campo

Sport Evolution Castiglione del Lago (schierata)

la compagine della Sport Evolution Castiglione del Lago di serie C femminile schierata in campo

Tempo di gara-due nella semifinale di questi avvincenti play-off di serie C femminile. La squadra targata Qsa Promovideo Perugia torna a giocare davanti al suo pubblico oggi pomeriggio per cercare di bissare il successo d’andata. Si gioca alla palestra comunale di Sant’Erminio alle ore 18,30 il secondo atto del duello con la Sport Evolution Castiglione del Lago che invece vuole riequilibrare la serie e riportare le avversarie sulle rive del lago Trasimeno per lo spareggio. Nella prima sfida disputata mercoledì scorso, le ragazze di Monteluce sono uscite dal campo al termina di una prova convincente che ha confermato il loro ottimo periodo, di contro le lacustri hanno incassato una cocente sconfitta, frutto un rendimento al di sotto dello standard che ha caratterizzato questo ultimo periodo di stagione. Pronostico dunque che sembra già scritto, non fosse per l’infortunio patito dalla schiacciatrice perugina Hromis (incerta la sua presenza in campo) e che le castiglionesi sono state le dominatrici della stagione regolare. Ma c’è un altro elemento che invece indica il contrario, il fatto che sia in regular che in post season sia sempre riuscita a prevalere la squadra in trasferta, questo per lo meno ciò che è successo nelle tre gare disputate in questo campionato. Le padrone di casa allenate dal tecnico Luca Tomassetti sono concentrate e scioglieranno il nodo di banda solo prima di entrare in campo, pronta a raccogliere il guanto di sfida la schiacciatrice Maria Dolores Scorcini. Le ospiti guidate da Emanuele Pippi non staranno certamente a guardare e potranno disporre di una banda come Stefania Barone nel caso le esigenze lo impongano. Potrebbero essere dunque le ‘seconde linee’ a determinare il risultato di un confronto che registrerà certamente il tutto esaurito sugli spalti. È una gara che sarà giocata con estremo agonismo perché la Qsa Promovideo vuole chiudere in due partite e la Sport Evolution è decisa ad arrivare allo spareggio, lo spettacolo in ogni caso è garantito. Possibile sestetto Perugia: Bertinelli ad alzare in diagonale con Burnelli, Pero e Sfascia centrali, Pirchio e Hromis attaccanti di banda, libero Mastroforti. Probabile sestetto Castiglione del Lago: Ponti in regia, Vivolo opposta, Vergari e Boi al centro, Barone e Vergoni schiacciatrici, Pomerani libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 31, 2014 13:00