Per Geriatria Volley colpo di testa vincente

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2014 11:00
Valocchia-Berioli-Cerboni-Aglietti

Riccardo Valocchia, silvano Berioli, Antonio Cerboni ed Alberto Aglietti

Alla vigilia dell’appuntamento più delicato dell’anno lo slogan ricorrente era “giocare senza alcun colpo di testa”. Lunedì è andato in scena il recupero della settima giornata nel campionato open maschile Csi, uno scontro in coda che metteva in palio l’onore oltre ai punti che evitavano la fastidiosa maglia nera del torneo. A sorridere stavolta è stata Geriatria Volley che ha centrato la sua seconda vittoria stagionale, la prima da tre punti, vendicando così la sconfitta subita all’andata dalla stessa rivale Omphalos Volley. Operazione sorpasso effettuata, dunque, quando manca una sola giornata dal termine del girone di ritorno tornano ad attivarsi i neuroni dei vetusti che ora non sono più fanalino di coda della classifica. Per vincere bisogna usare la testa e stavolta si può ben dire che gli ‘esperti’ delle schiacciate abbiamo messo in pratica alla lettera il metodo. Ma che le condizioni fossero idonee per tornare a sorridere si era capito già dall’ingresso in campo in una palestra che, all’incirca 35 anni or sono, aveva visto muovere i primi palleggi di ben quattro rappresentanti geriatrici. Al grido di “sempre vincenti al Purgotti” i fantastici quattro hanno trascinato i compagni ad un successo pieno che vale tanto oro quante primavere hanno alle spalle i componenti del team. Un duello dove c’è stato bisogno, come ha ricordato più volte il valente allenatore Vannoni, di possedere la trans agonistica, per entrare nel pieno del clima. Con questi presupposti i veterani biancorossi sono riusciti a disputare l’incontro con il giusto atteggiamento mentale ed a rendere innocue le armi dei locali. Ma nel finale combattutissimo del quarto set, per vincere c’è stato bisogno di un autentico colpo di testa. Collegato a distanza lo sponsor e tecnico Antonio Bartoccini ha dichiarato: «Non vengo e vinciamo? Il prossimo anno cambio tutta la squadra».
OMPHALOS VOLLEY – GERIATRIA VOLLEY = 1-3
(15-25, 25-20, 17-25, 30-32)
OMPHALOS VOLLEY: Di Luca 16, Travia 11, Cappuccini 3, Boeri 3, Chiarappa 2, Costantini 1, Sorci (L), Lammardo 6, Bizzarri. All. Emanuele Travia.
GERIATRIA VOLLEY: Spagnolli 18, Valocchia 12, Capparrucci 6, Ciancamerla 6, Aglietti 6, Tardioli 1, Burzigotti 7, Cerboni 6, Coletti 1, Berioli, Marzi, Natarelli. All. Maurizio Vannoni.
Arbitro: Bishara Shanin e Cinzia Moccolini.
OMPHALOS VOLLEY (b.s. 13, v. 1, muri 5, errori 26).
GERIATRIA VOLLEY (b.s. 9, v. 7, muri 4, errori 36).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 1, 2014 11:00