San Giustino stasera parte l’assalto alla B2 contro Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 17, 2014 09:30
San Giustino Volley (carica)

la carica agonistica delle ragazze del San Giustino Volley di serie C femminile

Stasera comincia un altro campionato per le otto squadre della serie C femminile umbra approdate ai play-off. Via ai quarti di finale, al meglio delle tre gare e la San Giustino Volley è di scena in casa contro la Cmp Acquasparta, una fra le formazioni più quotate fin dalla vigilia, che ha avuto una fase di ritorno un tantino più tormentata, fino a chiudere al settimo posto per effetto della sconfitta sul campo del Terni, quando sembrava che oramai avesse le mani sul quinto. Ma la stagione regolare appartiene già al passato, anche perché l’unico fattore assente sarà d’ora in poi il calo degli stimoli. Qualunque squadra che arriva a disputare i play-off riorganizza al massimo le energie fisiche e mentali, per cui le biancoazzurre locali sanno benissimo di dover affrontare un’avversaria che mostrerà tutto il suo effettivo valore di collettivo allestito per far bene e con giocatrici di livello superiore. Un collettivo, quello delle ospiti, che se trova la serata giusta è in grado di mettere in crisi chiunque. Sul versante altotiberino, è intanto finita la stagione di Angelica Nuti, nel senso che la 21enne centrale di Gubbio continua la sua fase di recupero ma non potrà tornare in campo di qui a breve, nonostante i tentativi compiuti dopo l’infortunio alla caviglia nella gara di Foligno del 22 febbraio scorso. In questo ruolo, quindi, coach Francesco Brighigna si affida a Valentina Morelli, Arianna Luciani e Chiara Moretti, mentre per ciò che riguarda le schiacciatrice confida su un rientro di Noemi Polimanti che ancora è però in dubbio. La forte schiacciatrice non ha del tutto smaltito i fastidi che le hanno fatto saltare le ultime due partite (solo un breve cambio nel match contro Magione) e quindi non è al top della condizione. Le altre ci sono tutte, compresa Greta Ottaviani, che sta sempre più ritrovando la propria forma e la propria ‘mano’. Inizio del match, come sempre, alle ore 21 sul taraflex del Pala-Kemon. La società rinnova l’appello a tifosi e sportivi più in generale, perché vengano a sostenere un gruppo di ragazze protagoniste fin dall’inizio dell’anno e che si sono dimostrate più forti anche delle difficoltà, rimanendo ai vertici della classifica e tenendo sempre vivo il desiderio di realizzare il grande salto in B2.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 17, 2014 09:30