Serie C femminile, il commento della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 16:45
Petrocchi Consuelo

Consuelo Petrocchi

Quando manca solo una giornata al termine della stagione regolare in serie C femminile ancora devono delinearsi le griglie per i play-off e per i play-out. Chi ècerta di partire davanti a tutti nella corsa alla promozione èla Sport Evolution Castiglione del Lago (66 punti) che con la vittoria ai danni della Libertas Perugia (40) conquista la prima piazza solitaria. Migliori realizzatrici dell’incontro le laterali Vivolo e Vergoni con 13 sigilli vincenti a testa. Le perugine con questa sconfitta conservano comunque l’ottava posizione ma non hanno ancora la certezza di centrare i play-off. Chi chiuderàil campionato in seconda posizione èil San Giustino Volley (64), capace di interrompere la striscia di sedici successi consecutivi della Qsa Promovideo Perugia (59) che resta quarta. Avanti di due set Morelli e compagne si fanno recuperare dalle perugine trascinate da Pirchio, 17 volte a segno, sale poi in cattedra Ihnastiuk che con 20 punti personali consegna alle altotiberine il successo al tie-break. Vittoria in cinque set anche per la Mb Immobiliare Chiusi (61) che batte davanti al proprio pubblico la Vis Fiamenga Foligno (32) grazie al prezioso apporto al centro di Gigliarelli. Le toscane sono terze, mentre Foligno chiuderà la propria stagione al decimo posto. Tre punti d’oro per la Cmp Acquasparta (41), le biancorossocrociate liquidano in tre set la pratica Amerina Pallavolo (5) e balzano in quinta posizione, tutto si deciderànell’ultima giornata. Affermazione netta anche per la Sorbi Gioielli Ponte Felcino (49), Moretti e compagne battono in tre set la Sm Volley Ellera (26) e mantengono la settima piazza. Le ellerine con questa sconfitta piombano in zona play-out. A beneficiarne è infatti la Frisevice Nocera Umbra (27) che, dopo un primo set titubante, supera l’Azzurra Endas Terni (13) e si porta momentaneamente in una zona di classifica piùtranquilla. Nella corsa alla salvezza diretta c’èanche l’Avis Magione (25), le ragazze di Montezemi ottengono un prezioso punto contro la Graficonsul San Mariano (40). La migliore delle magionesi questa volta è Monti, 20 volte a segno, ma a fare la differenza ci pensa la laterale sanmarianese Corselli con uno score di 25 punti personali. Con questo successo la squadra allenata da Urbani ènona e nell’ultima giornata si giocheràl’accesso ai play-off. Ferma per un turno di riposo la Gherardi Cartoedit Città di Castello (41) che nella trentesima giornata di campionato sfiderà il Foligno. La capolista Castiglione del Lago attende un Nocera Umbra in cerca di punti salvezza, Chiusi invece affronteràla Libertas Perugia. Per la Qsa Promovideo Perugia scontro con San Mariano, mentre Acquasparta se la vedrà con Terni. Ponte Felcino chiuderà la stagione regolare ad Amelia, fondamentale in chiave salvezza lo scontro che mette di fronte Ellera e Magione. Osserva un turno di riposo San Giustino.
Andrea Sacco

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 16:45