Spoleto cerca l’accesso alla finale play-off a Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 27, 2014 17:59
Costanzi Riccardo (palla)

Riccardo Costanzi

L’appuntamento è per mercoledì 28 maggio alle ore 21. La Monini Spoleto si giocherà le proprie chance di raggiungere la finale dei play-off nella capitale, in casa dell’Arvalia Roma e dopo la splendida vittoria di sabato in gara-due il morale è alle stelle. Gli oleari, nonostante un avvio complicato che ha permesso agli avversari di andare sul 14-20, sono poi riusciti a scuotersi e a riprendere in mano il pallino del gioco conquistando così un successo fondamentale per continuare a credere nel sogno della promozione. La squadra in questi due giorni di preparazione si è allenata molto per arrivare al big match, che vale un’intera stagione, nelle migliori condizioni possibili ed è pronta a sfruttare le armi a disposizione, tra cui il muro ed il servizio, per passare il turno ed affrontare nella fase conclusiva della stagione Chiusi, che si è sbarazzata agevolmente in due gare del Marino. «I ragazzi – ha detto alla vigilia il tecnico Riccardo Provvedi – sono abituati a giocare partite di questo tipo; durante il campionato abbiamo incontrato squadre di grande valore come Grottazzolina, Grosseto e Chiusi facendo sempre buone prestazioni quindi sappiamo cosa fare per vincere e mettere in difficoltà gli avversari. Roma difende tanto ed ha una buona ricezione ma noi andremo là per vincere. Non sarà affatto facile e dovremo essere bravi a sfruttare tutto il nostro potenziale. L’atteggiamento è quello giusto, c’è la voglia di fare una grande prestazione e siamo convinti che possiamo giocare ancora meglio rispetto alla gara di Trevi. Vogliamo la finale e siamo pronti a lottare su ogni palla». Gli arbitri della gara saranno i signori Claudio Rossi e Stefano Telese.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 27, 2014 17:59