Spoleto comincia la corsa alla promozione da Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2014 14:00
Romanò Alejandro

Alejandro Romanò

Vuole continuare a sognare la Monini Spoleto. La storica qualificazione ai play-off ottenuta sul campo del Grottazzolina vincitore del girone E del campionato di serie B2 maschile, costretto allo stop dopo ben 19 mesi di imbattibilità casalinga, ha rappresentato uno dei risultati più prestigiosi raccolti negli ultimi anni dalla società ma gli oleari non intendono fermarsi e martedì sono subito tornati al lavoro per prepararsi in vista dell’impegno contro l’Arvalia Roma. La prima gara è in programma nella capitale sabato alle ore 16, mentre il ritorno si giocherà il 24 maggio nella palestra di Trevi (a causa dell’indisponibilità del Pala-Rota). L’eventuale ‘bella’ si giocherà nuovamente in casa degli avversari che hanno concluso la stagione regolare al secondo posto nel girone F con 57 punti frutto di 19 vittorie, di cui tredici per tre a zero, e sette sconfitte. La rosa è composta dai palleggiatori Flavio Russino (il capitano) e Simone Folletti, dai centrali Christian Minciotti, Fabio Pregnolato e Daniele Cirillo, dagli schiacciatori Lorenzo Perugini, Luca Virli, Dario Panici, Marco Salvucci, Daniele Tullio e Marcello Caione, dagli opposti Marco Ricci, Luca Buffa e Eugenio Ostroswsky e dai liberi Matteo Arcangeli e Roberto Panzironi. Una sfida ricca di insidie per i biancoverdi che, in ogni caso, cercheranno di dare seguito allo splendido terzo posto ottenuto all’ultima giornata ai danni del Grosseto. La formazione di Romanò, in queste settimane, si è resa protagonista di un’autentica impresa annullando tutto il vantaggio accumulato nei mesi scorsi dai toscani grazie ad uno spirito battagliero che le ha permesso di superare i momenti più complicati vissuti nel girone di ritorno e continuare a credere nei play-off anche quando le probabilità di raggiungerli erano ridotte al lumicino. La vittoria di sabato scorso ha dimostrato ancora una volta che gli spoletini (gli unici capaci di battere i campioni in entrambe le gare) sono in grado di giocarsela alla pari con qualsiasi avversario e la squadra ora darà fondo a tutte le proprie energie per iniziare questo nuovo percorso con un successo. «Ora arriva la parte più bella del campionato – ha spiegato il tecnico Alejandro Romanò – e stiamo lavorando per arrivare al 100% alla gara di sabato. Siamo felici di aver centrato la qualificazione ai play-off ma non ci accontentiamo, vogliamo raggiungere la finale e lottare per la promozione. I ragazzi si stanno sacrificando tanto e sono convinto che faremo una grande partita. Abbiamo disputato una stagione molto positiva, era difficilissimo raggiungere il terzo posto e ora che ce l’abbiamo fatta non vogliamo fermarci».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2014 14:00