Sport4nonprofit, domani riflettori accesi sul Sitting Volley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 10:42

Sitting Volley (locandina)Giovedì 8 maggio, a partire dalle ore 21, sarà effettuata una serata dedicata alla promozione del Sitting Volley presso alla palestra comunale di Monteluce dal titolo ‘Perugia città del sitting volley’ organizzata dalla Iacact-Sport4noprofit in collaborazione con la società Polisportiva Monteluce, nella quale è prevista lo svolgimento di un triangolare fra le squadre di pallavolo di Monteluce, dello Iacact e di una rappresentanza delle scuole perugine interessate al progetto. La Iacact è un associazione internazionale no profit che si sta muovendo da diverso tempo sul territorio perugino con il progetto Sport4noprofit che coinvolge diversi supporter e più di settanta atleti che praticano sport, fra i quali una squadra di pallavolo femminile ed una squadra di pallavolo misto. L’intento è contribuire a promuovere la disciplina del Sitting Volley, dando seguito agli stimoli e alle iniziative della Fipav Umbria. All’evento parteciperanno il  prof. Luigi Bertini (responsabile tecnico nazionale sitting volley Fipav), Renzo Mastroforti (presidente società Polisportiva Monteluce), l’atleta Luca Panichi, la prof.ssa Antonella Piccotti (referente regionale Fipav per il sitting volley), la prof.ssa Caterina Piernera (coordinatore educazione fisica Usr per l’Umbria), Luigi Tardioli (presidente provinciale Fipav Perugia) e Daniele Mariani (presidente Iacact). In Italia il movimento del Sitting Volley è nato il 15 maggio 2013, con l’affidamento alla Fipav da parte del Comitato Italiano Paraolimpico. Con una serie di iniziative la federazione pallavolo ha avviato l’iter formativo di allenatori, dirigenti insieme alla collaborazione delle società affiliate e degli atleti ed atlete. In questo momento la Fipav è tesa a sviluppare l’aspetto agonistico degli atleti disabili fisici con il fine di formare la squadra nazionale azzurra maschile e femminile. In periferia i comitati Fipav si stanno impegnando a sviluppare un’attività coinvolgente la scuola e le società, con corsi di formazione e competizioni ludico-sportive intese come sport integrato dove i disabili si cimentano insieme ai normodotati: un aspetto molto coinvolgente e di spessore altamente sociale e socializzante. «L’evento di domani si inserisce perfettamente nelle nostre iniziative – ha commentato Benito Montesi, responsabile nazionale Fipav settore sitting volley – e l’apprezziamo per l’aiuto che offre direttamente alla conoscenza del Sitting Volley e nel substrato delle attività sportive in generale». L’intento di Iacact-sport4nonprofit non è solo creare ulteriori eventi per espandere tale disciplina all’interno delle proprie attività e favorirne la diffusione nelle scuole e in altri ambiti associativi , ma  anche di trasmettere i valori dell’integrazione, dell’uguaglianza, dell’inclusione sociale e della sana pratica dello sport e dello sport integrato.
(fonte Iacact)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 7, 2014 10:42