Bastia Umbra capitola nel primo confronto col Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 6, 2014 09:36
One Investigazioni Bastia (tempo)

coach Fabio Berrettoni parla alla One Investigazioni Bastia durante un tempo

Nella finale play-off di serie D femminile la One Investigazioni Bastia, forse distratta dalle emozioni provate in semifinale e dalla promozione acquisita, cede in modo netto nei confronti della Bosico Terni che ha dimostrato grande determinazione nel voler chiudere al meglio questa stagione sportiva. Prima dell’inizio della gara la formazione ternana viene premiata da Giorgio Mosti, presidente della Fipav Terni, con un riconoscimento per il risultato conseguito con l’ammissione alla massima categoria regionale. Nella formazione iniziale delle ternane l’allenatrice Lucia Corazza propone Rossi in palleggio ed Eresia opposta, Di Patrizi e Bordoni in posto tre, Varazi e Pettini schiacciatrici e Bernardino libero. I tecnici delle bastiole Berrettoni e Guerrini affidano invece la regia ad Ercolanoni con Ercolani opposta, Alessandretti e Balducci centrali, Uccellani e Gambacorta in posto-quattro e Bosi libero. Bastia Umbra rimane in gara solo in prima frazione pur con molti errori in tutti i fondamendali ma deve capitolare di fronte alla monumentale prova di una Varazi determinante in tutti i fondamentali e ben sostenuta in attacco da Pettini oltre che dai muri di Di Patrizi e da un’ottima difesa di squadra. Il secondo episodio della serie di finale andrà in scena al palasport di Bastia Umbra sabato 7 giugno alle ore 21,15 con le biancoazzurre che tenteranno tutto il possibile per chiudere positivamente tra le mura amiche magari guadagnandosi la possibilità di disputare così la gara di spareggio.
BOSICO TERNI – ONE INVESTIGAZIONI BASTIA = 3-0
(26-24, 25-21, 25-20)
TERNI: Varazi 19, Pettini 13, Di Patrizi 8, Eresia 7, Bordoni 5, Rossi 2, Bernardino (L), Sian. N.E. – Lucidi, Papazzo. All. Lucia Corazza.
BASTIA UMBRA: Uccellani 9, Gambacorta 8, Ercolani 8, Balducci 5, Alessandretti 3, Ercolanoni 1, Bosi (L), Tabai 6, Fastellini, Santarelli. N.E. – Rustici, Zagori, Codignoni (L2). All. Fabio Berrettoni.
Arbitri: Claudia Colucci e Silvano Alunni.
(fonte Libertas Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 6, 2014 09:36