I club regionali che possono sperare nel ripescaggio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 28, 2014 08:00
San Giustino Volley (presentazione)

una foto della formazione targata San Giustino Volley di serie C femminile

Al termine di una stagione agonistica agrodolce per le formazioni umbre, sono molti i sodalizi a voler salire di categoria senza i meriti del campo. A cercare i diritti di una categoria nazionale sono diverse squadre, tra coloro che sono intenzionate a comprare i titoli c’è la San Giustino Volley che ha mancato la vittoria del campionato di serie C femminile allo spareggio della finale play-off. C’è comunque attesa perché non sembra questo l’unico movimento del genere. Intanto la Federazione Italiana Pallavolo ha pubblicato l’elenco aggiornato in ordine prioritario delle società sportive che possono ambire al ripescaggio nei campionati nazionali. In serie B1 maschile alla finestra c’è la Monini Spoleto che dopo aver sfiorato la promozione sarebbe felice di fare il salto ma è quattordicesima in graduatoria. In serie B2 femminile ad attendere gli sviluppi c’è la Ecomet Marsciano che dopo la retrocessione nei quadri regionali ha dato la disponibilità per essere reintegrata, le probabilità sono alte perché la squadra sarebbe composta interamente da atlete under 20, per cui con priorità nella lista dei ripescaggi prevista dal regolamento della Fipav che l’attestano all’ottavo posto. Anche la Omg Galletti Ponte Valleceppi ambirebbe ad essere reinserita nei quadri nazionali ma col quattordicesimo piazzamento nel ranking la situazione è un po’ più difficile. In serie B2 maschile, a dispetto di quanto era stato dichiarato, la Italchimici Foligno vincitrice della massima categoria regionale umbra, non ha avuto la promozione diretta, ma la seconda posizione nella lista ne farebbe una sicura ripescata se lo volesse. Buono anche il nono posto della Grifo Volley Perugia che aveva dovuto ingoiare il rospo della amara retrocessione. A sperare che qualche squadra umbra possa avanzare di categoria nel settore femminile è la Azzurra Terni che essendo retrocessa potrebbe ambire a tornare in serie C.
Società ripescabili B1-B2 2014-2015

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 28, 2014 08:00