La Sir Perugia ufficializza l’opposto greco Georgios Tzioumakas

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Giugno 13, 2014 19:30
Georgios Tzioumakas Sir Safety Perugia 2014-2015

l’opposto greco Georgios Tzioumakas

Ecco servito un altro colpo di mercato della Sir Safety Banca di Mantignana Perugia! Il presidente Sirci completa il reparto degli opposti, che vanta già un pezzo da novanta come “Magnum” Atanasijevic, e si assicura le prestazioni del giovanissimo attaccante greco Georgios Tzioumakas! Classe 1995, già in pianta stabile nel giro della propria nazionale, Tzioumakas proviene da Cuneo, dove ha svolto tutta l’attività stagionale con la Bre Lannutti senza poter essere tesserato per via della giovane età. Ciò nonostante il diciannovenne Tzioumakas si è posto all’attenzione generale per le sue indubbie qualità fisiche che sprigiona in attacco dall’alto dei suoi 204 centimetri di muscoli ed elasticità già evidenziate in patria con la maglia dell’Iraklis nella stagione 2012-2013. Un prospetto interessantissimo nel volley europeo, in questo periodo impegnato con la sua Grecia nell’European League (18 i punti messi a segno dal nuovo Block Devils lo scorso sabato nella sfida contro la Romania), che va ad arricchire la qualità la rosa bianconera che verrà messa a disposizione di Nikola Grbic per la prossima stagione. Tzioumakas, come detto, formerà con l’idolo perugino Atanasijevic una esplosiva coppia di zona due. Una coppia oltretutto giovanissima dal punto di vista anagrafico (Atanasijevic è il “vecchio” della situazione con i suoi quasi ventitre anni) e dunque destinata a crescere e migliorare. Continua il processo di formazione dei nuovi Block Devils che si avvicinano ad una stagione ricca di impegni, anche internazionali con la partecipazione alla Champions League, e di obiettivi importanti. E continua incessante l’entusiasmo dei tifosi bianconeri che da oggi potranno affezionarsi ed innamorarsi anche alle bordate del nuovo acquisto greco, il primo atleta nella storia della Sir proveniente dalla terra che fu storicamente la culla della civiltà occidentale. L’attenzione della società si sposta ora sui tasselli mancanti in organico. A breve verrà definita la situazione del secondo palleggiatore che farà coppia con l’asso argentino De Cecco, del centrale da affiancare al confermato Buti ed al nuovo acquisto Beretta, dello schiacciatore di posto quattro che si unirà a capitan Vujevic, Maruotti e Fromm e del libero che dividerà con “La Belva” Giovi i compiti dei fondamentali di seconda linea.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Andrea Sacco
By Andrea Sacco Giugno 13, 2014 19:30