Magione saluta con una vittoria la serie C femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 5, 2014 15:00
Avis Magione (campo)

le ragazze della Avis Magione festeggiano un punto

Si chiude con la più classica delle vittorie di Pirro la stagione dell’Avis Magione, che supera agevolmente l’Amerina Pallavolo e chiude con un inutile terzo posto il girone play-out di serie C femminile. Tanto rotonda quanto inutile la vittoria delle ragazze bianconere, a cui non resta che interrogarsi su ciò che poteva essere e non è stato. Troppe le occasioni buttate al vento durante l’anno per conquistare una salvezza che era ampliamente alla portata; tra i tanti punti lasciati per strada durante la regular season, pesano come macigni le due sconfitte contro Ellera, in particolare quella nel decisivo scontro diretto all’ultima giornata. Nei play-out poi, il colpo di grazia dato dall’inopinata sconfitta sul campo di Amelia, che ha precluso ogni residua possibilità di mantenere la categoria. Alla fine è stato Nocera a festeggiare la meritata salvezza, battendo e superando in classifica Terni all’ultimo atto. A Magione non resta che leccarsi le ferite e pianificare il prossimo campionato di serie D, per ripartire con un nuovo progetto e rinnovato entusiasmo.
AVIS MAGIONE – AMERINA PALLAVOLO = 3-0
(25-13, 25-16, 25-8)
MAGIONE: Medda 16, Cardinali 13, Orsini 10, Nucciarelli 4, Alessandrini 3, Valeri 1, Lustri (L), Bertinelli 3, Favilli 2. All. Puya Montazemi.
AMELIA: Schiaroli 7, Gentili 5, Romanelli 1, Capotosti 1, Giuliani, Venturini, Valenti (L), Morelli, Valentini Marano. All. Andrea Acciacca.
Arbitri: Azzurra Marani e Daniela Morini.
AVIS (b.s. 7, v. 7, muri 2, errori 16).
AMERINA (b.s. 8, v. 1, muri 2, errori 15).
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 5, 2014 15:00