Magione saluta con una vittoria la serie C femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 5 Giugno, 2014 15:00
Avis Magione (campo)

le ragazze della Avis Magione festeggiano un punto

Si chiude con la più classica delle vittorie di Pirro la stagione dell’Avis Magione, che supera agevolmente l’Amerina Pallavolo e chiude con un inutile terzo posto il girone play-out di serie C femminile. Tanto rotonda quanto inutile la vittoria delle ragazze bianconere, a cui non resta che interrogarsi su ciò che poteva essere e non è stato. Troppe le occasioni buttate al vento durante l’anno per conquistare una salvezza che era ampliamente alla portata; tra i tanti punti lasciati per strada durante la regular season, pesano come macigni le due sconfitte contro Ellera, in particolare quella nel decisivo scontro diretto all’ultima giornata. Nei play-out poi, il colpo di grazia dato dall’inopinata sconfitta sul campo di Amelia, che ha precluso ogni residua possibilità di mantenere la categoria. Alla fine è stato Nocera a festeggiare la meritata salvezza, battendo e superando in classifica Terni all’ultimo atto. A Magione non resta che leccarsi le ferite e pianificare il prossimo campionato di serie D, per ripartire con un nuovo progetto e rinnovato entusiasmo.
AVIS MAGIONE – AMERINA PALLAVOLO = 3-0
(25-13, 25-16, 25-8)
MAGIONE: Medda 16, Cardinali 13, Orsini 10, Nucciarelli 4, Alessandrini 3, Valeri 1, Lustri (L), Bertinelli 3, Favilli 2. All. Puya Montazemi.
AMELIA: Schiaroli 7, Gentili 5, Romanelli 1, Capotosti 1, Giuliani, Venturini, Valenti (L), Morelli, Valentini Marano. All. Andrea Acciacca.
Arbitri: Azzurra Marani e Daniela Morini.
AVIS (b.s. 7, v. 7, muri 2, errori 16).
AMERINA (b.s. 8, v. 1, muri 2, errori 15).
(fonte Polisportiva Magione)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 5 Giugno, 2014 15:00