Perugia e San Mariano dialogano, a Trevi e Bastia piace Sperandio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 30, 2014 11:54
Di Marco Andrea

Andrea Di Marco

Termina il mese di giugno, il primo dei tre mesi caldi per le trattative di mercato si è dimostrato fiacco ma non sono mancati i colpi. La continua carenza di risorse economiche impone di studiare ipotesi di collaborazioni per dare solidità ai progetti. Grandi manovre alla Gecom Security Perugia (serie B1 femminile) che apre un dialogo con la Graficonsul San Mariano (serie C femminile) per la creazione di un polo unico, in ballo potrebbe esserci anche l’unione delle forze per puntare a breve ad una serie A femminile. In serie B1 maschile è attivissima la Emma Villas Chiusi che lavora per prolungare il contratto al centrale Andrea Di Marco. Sempre in serie B1 femminile la pista che stanno seguendo la Lucky Wind Trevi e la Libertas Bastia Umbra è quella di provare a disputare il campionato con organici giovanili, ad ambedue le società sportive piacerebbe affidarsi al tecnico Gian Paolo Sperandio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 30, 2014 11:54