San Giustino – Monteluce, via alla finale di serie C femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 7, 2014 10:33
Morelli Valentina (palla)

Valentina Morelli

La settimana di attesa è finita, alle ore 21 di stasera, San Giustino Volley e Qsa Promovideo Perugia daranno il via al primo atto della sfida al meglio delle tre gare che assegnerà (al massimo fra una settimana) il posto nel palcoscenico nazionale. Siamo dunque all’epilogo di un campionato regionale di serie C femminile che ha confermato in pieno di aver innalzato il proprio livello qualitativo; in dirittura di arrivo sono arrivate la seconda e la quarta classificata della stagione regolare, a dimostrazione del fatto che i play-off sono indubbiamente un capitolo a parte, senza però sminuire l’importanza delle trenta giornate che hanno preparato la griglia degli spareggi. In fondo, se le altotiberine si sono sempre mantenute nelle prime due posizioni, le ragazze di Monteluce hanno ingranato la presa diretta da un certo punto in poi senza più staccarla. Se guardiamo poi ai precedenti scontri diretti fra le due finaliste, caratterizzati da una vittoria esterna per ciascuna e al tie-break, ricordiamo che le perugine avevano posto fine alla striscia iniziale di tredici successi consecutivi delle biancoazzurre che, a loro volta, sono state le uniche a superarle nelle ultime ventuno partite da esse disputate. In entrambe le partite, colpi di scena a ripetizione e rimonte sensazionali nel set conclusivo. Come dire, insomma, che San Giustino e Monteluce sono state finora ‘bestie nere’ reciproche, ma adesso vanno a caccia dell’obiettivo grosso con due organici completi e un pronostico talmente incerto che un’inezia potrebbe alla fine fare la differenza in favore dell’una come dell’altra. La condizione atletica e quella psicologica potrebbero essere altri due fattori determinanti, se le ospiti provengono da un percorso netto nei due turni di play-off (e hanno eliminato due big come Città di Castello e Castiglione del Lago), le padrone di casa si sono ‘resettate’ dopo il kappao di Acquasparta e hanno preso una bella dose di fiducia nelle ultime tre partite, dominate e vinte in misura alquanto netta grazie anche al recupero di alcune pedine base quali Noemi Polimanti e capitan Valentina Morelli. Ci saranno tutte stasera, ad eccezione, come noto, della centrale Angelica Nuti, che sarà comunque la sostenitrice speciale del gruppo. Prepariamoci pertanto a quella che comunque sarà una bella serata di sport, condita da un’affluenza di pubblico che immaginare notevole non sembra una esagerazione e dal calore che dai gradoni del palasport la tifoseria locale (Fossa Lupi & Bufali, ma non solo) trasmetterà alla squadra. San Giustino, abituata da qualche anno a offrire pallavolo per i palati raffinati, si è affezionata alle sue ragazze e adesso vuole aiutarle a realizzare il grande sogno.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Giugno 7, 2014 10:33