A San Giustino il titolo di serie B1 femminile

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 4, 2014 18:14
Leonardi Antonio

Antonio Leonardi

La notizia era stata anticipata da questa testata ed ora assume la forma di ufficialità. La società sportiva San Giustino Volley, dopo la finale promozione persa nella massima categoria regionale, ha dato seguito alle sue volontà aspirando a ricoprire un ruolo importante nel palcoscenico nazionale. La dirigenza biancoazzurra capitanata dal direttore generale Antonio Leonardi ha acquistato i diritti per partecipare nella prossima stagione alla serie B1 femminile trovando l’accordo con la Libertas Bastia Umbra. Il club del presidente Marco Brozzi acquisirà stasera la documentazione del titolo sportivo che farà compiere un doppio balzo in avanti per la gioia dei tifosi altotiberini. La crisi economica dunque mostra le sue due facce, quella bastiola che dopo anni da protagonista nella cadetteria è costretta ad abdicare, e quella sangiustinese che vuole recitare un ruolo senza dubbio emergente. È quantomeno apprezzabile il fatto che sarà sempre una squadra umbra ad essere rappresentata nella terza categoria nazionale.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 4, 2014 18:14